Arriva l’estate, e come tutti gli anni i telegiornali vanno più in vacca che mai, e pensare che credevo fosse impossibile potesse accadere, invece come al solito non c’è mai limite al peggio.
Infatti in questi giorni ho avuto la sfortuna di guardare qualche telegiornale, con la parola telegiornale voglio comprendere anche Studio Aperto, che è tutto tranne che un telegiornale.
Ormai è Studio Aperto che è diventato una rubrica di Lucignolo, che tanto poi si parla solo di Figa, per carità piace a tutti la Figa, però dovresti essere un telegiornale cazzo, chiamatelo TuttaTopa e facciamola finita.
Anche se devo dire che gli altri stanno diventando sempre più imbarazzanti.
Guardando questi agglomerati di informazione spicciola, imbottiti di cronaca strumentale ed inutile mi sono posta una domanda ….
In questi tre giorni quanti clandestini sono sbarcati ??? Milioni ?? Miliardi ???
Un’infinità, non si è parlato di altro per tre giorni, non perchè bisognava fare pubblicità al pacchetto sicurezza del nostro fantastico governo, noooo questo è pensare male, ma siccome come si dice, a pensar male si peccato ma spesso ci si azzecca.
Comunque sià, l’idea è quella di aumentare la sicurezza tagliando i fondi alle forze dell’ordine che dovrebbero essere proprio quelle che metto in atto le nuove norme.
E’ arrivato addirittura a polemizzare il nostro caro amico Veltroni, che ha dichiarato :

“Ieri abbiamo votato il decreto sulla sicurezza… Se vengono confermati i tagli alle forze dell’ordine si tratta di un paradosso, per cui quelle sulla sicurezza diventano chiacchiere da campagna elettorale”, ha detto il segretario del Pd Walter Veltroni

Naturalmente Berlusconi ha smentito tutto, “Non ci saranno Tagli ! “

Probabilmente non sapeva neanche di cosa stava parlando, perchè subito dopo ha ricominciato a parlare di Giustizia, che è il suo tema preferito non parla di altro, non pensa ad altro, spera finisca presto l’estate così da mettere in atto il suo programma sulla giustizia, che stà pubblicizzando ormai da mesi.

Devo dire che è una gioia continuare a vivere in questo paese, ed lo è davvero, peccato che abbiamo al governo, non degli statisti, ( Qualcuno ha addirittura definito Berlusconi “Un grande statista”, paragonandolo addirittura a Berlinguer …. le uniche statistiche che gli interessano davvero sono quelle delle sue aziende signori miei, è bene ve lo mettiate in testa !!! Dell’Italia non gli frega un cazzo !!!) ma abbiamo degli industriali, non faccio distinzioni fra destra e sinistra perchè non esistono più, sono parole che non significano nulla, NULLA !!!!!!!!!!

Un altro grosso onore che si può avere vivendo in Italia è quello di avere un ministro che finisce sulla Home Page del sito di una delle più grandi compagnie Low Cost, ovvero la Ryanair, con il dito medio alzato, e ricordiamo che ha mandato a fanculo ancora una volta l’inno Italiano, perchè continua a prendere i soldi dal colle allora ? visto che odia tanto Roma, che si tassi !! e smetta di dire cazzate.

Bene che dire, prepariamoci, non è per essere pessimista, ma qui non ci dicono niente e succede di tutto, poi quando ci succederà qualcosa in prima persona allora forse apriremo gli occhi, speriamo solo non sia troppo tardi.
Da un BS abbacchiato, un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.