Da due giorni ormai l’esercito, lasciatemi dire finalmente, è nelle nostre città a renderci tutti più tranquilli ed al sicuro.
Anche perchè in questi ultimi anni sicuramente non lo eravamo, visto che oltretutto la percentuale di crimini stà calando e mettiamo l’esercito nelle strade, mi chiedo come abbiamo fatto in questi anni a non pensarci prima, cazzo è così semplice, cala la criminalità si piazza l’esercito nelle strade, mi sembra chiaro e logico, come tutte le manovre che stà effettuando questo governo, dico logiche con sincerità visto che questo governo è sicuramente ad un passo dalla dittatura ed ad un abisso dalla democrazia.
Cazzo ormai non si più nemmeno che cosa voglia dire democrazia, una parola che in bocca a questi spauracchi, mafiosi e corrotti ( Intendo i maggiori esponenti di questo governo ovviamente…) mi venire la pelle d’oca e mi anche parecchio incazzare, devo ammettere.

Saranno felici i nostri amici come Sciarpina & Co. che auspicavano l’arrivo dell’esercito come una liberazione, come manna dal cielo, attendendo una fantastica detassazione degli straordinari che non arriverà mai, e se arriverà sarà una presa per il culo.
Tutta questione di propaganda, e come al solito ci cascano sempre, convinti che questo personaggio possa in qualche modo risolvere i nostri problemi, e invece naturalmente si risolve i suoi, è naturale, e naturalmente i suoi interessi sono in contrasto con i nostri visto che il suo pensiero è quello di arricchire lui stesso e non il paese, ma citando il film il Gladiatore ” Egli gli toglierà la libertà, ma la folla applaudirà lo stesso …”.

Bene comunque l’esercito è un modo sbagliato per eliminare o ridurre ( per i non visionari), la criminalità, io sono il vecchio cultore della “certezza della pena” che in Italia non esiste.
Anche perchè i primi che dovrebbero finire tutti in galera sono quelli che ci governano e che voi avete scelto, quindi è giusto che in Italia la giustizia sia allo sfascio, è quello che ci siamo voluti, più meno, se metti dei criminali al potere come fai ad aspettarti giustizia, è come mettere una volpe a guardia di un pollaio e aspettarsi che non sparisca nessuna gallina.

Girovagando per il web ho trovato un articolo dell’unità che merita di essere letto, io spero vivamente che il commento finale sià un commento ironico, puramente ironico, io lo spero con tutto il cuore, non voglio pensare che una persona possa aver scritto quello che ha scritto, se non in maniera ironica e polemica, perchè altrimenti io non saprei che dire, rimarrei allibito.

Per concludere una riflessione, oggi per la prima volta ho visto il TG1 dare una notizia che si potesse considerare tale, lo siete allibiti, è durata appena 30 secondi, però cazzo mi ha lasciato a bocca aperta, ve l’ho messa disponibile nel caso ve la siate persa, in effetti era difficile da notare fra le miriadi di “informazioni” che ci regala ogni giorno questa sitcom giornalistica.

Per riflettere ancora un oltre, vi posto l’ultimo link, di PeaceReporter, che riprende questo discorso e il discorso dell’esercito.
Mi raccomando gente riflettete, riflettete ed Informatevi.

Perchè un cittadino Informato non si prende per il culo. Quando una persona è informata non la si può prendere per il Culo !!” B. Grillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.