E ora da dove cominciamo ….

Questo deve essere un post Verità quindi incominciamo dall’inizio, da quando il Gallo mise per la prima volta piede sul blog.

Tutto ebbe inizio il giorno vattelappesca del mese vattelappesca nel paese vattelappesca, vattelappesca.
Precisamente fece la sua comparsa il 2 Settembre alle 16:35, quando tutti quanti, compreso io lo scambiammo per il Gallizzia.
Dopo i vari insulti io fui avvertito dallo stesso Gallo in un messaggio (moderato e quindi mai pubblicato perchè lo cancellai …) che avevo ricevuto un video nella mia cassetta delle lettere.
Andai subito a controllare e con grande stupore mi accorsi, che effettivamente il video c’era…
Lo guardai subito e provai a scaricare vari software tarocchi per cercare di rimodulare la voce così da cercare di capire chi fosse in realtà questo personaggio.
Naturalmente non ci riuscii, così accantonai il video in un cassetto in attesa di decidere il da farsi.
Il giorno dopo durante il pomeriggio, leggo i commenti di Ivan che difendono il Gallizzia e inizio a capire che c’è qualcosa dietro, anche se in un secondo momento capirete che ciò che scoprii quel giorno era solo la punta dell’Iceberg…

Lo stesso pomeriggio mi arriva una telefonata di un certo Stam, voi lo conoscete ???
Che mi avverte che lui era il Gallo, e che il video era stato montato insieme ad Ivan.
In un baleno scarico il Video lo metto su youtube, ed elaboro il secondo post del giorno, era il 4 Settembre.

Dà questo momento in poi sono successe varie cose, alcune delle quali non mi sono ancora chiare …

Naturalmente io ho tenuto il gioco a Stam ed ho iniziato una campagna di disinformazione, tentando di accusare chiunque capitasse, il Don, Laburno, e ogni volta che veniva fatto il nome di Stam dicevo ” Non credo, non lo guarda mai il blog, e poi non ce lo vedo proprio”, non mi potevo esporre di più visto che altrimenti sarei risultato sospetto.

Così sabato io e il BVP elaborammo il piano di creare un personaggio “Anonimo” appunto, che avrebbe messo una lettera nella mia cassetta delle lettere, con scritto che sapeva chi era il Gallo.
La lettera mi mandata per e-mail dal BVP, io la stampai, la piegai e la resi abbastanza credibile, inventai la storiella di come la avevo scoperta, feci un la parte di quello che ha le palle piene e così tentammo di mettere allo scoperto il Gallo ( anche se io tecnicamente sapevo già che era Stam ….)

Dopo varie corrispondenze con il BVP che ogni giorno elaborava nuove teorie, è arrivato a dire che poteva essere addirittura un gallo vero che ho nel pollaio a casa, dopo varie contatti Msn con il Gallizzia che voleva sapere chi fosse, Stam che mi chiamava tutti i giorni ecc…
Si era creato uno stato di tensione e di reciproche accuse, tutti ormai erano in balia di questo personaggio, i suoi commenti si moltiplicavano, nessuno ci capiva più niente.
E pensate che la vera verità doveva ancora venire fuori ….

Infatti tranne le mie personali liti con la Gallina, che credo tutti abbiano capito era interpretata dal Gallizzia, che era venuta a conoscenza dell’identità del Gallo direttamente da Stam, che era stato costretto a dirgliela visto che il Gallizzia aveva interpretato male un commento ed aveva creduto che il Gallo fosse il Sax, e Prometteva tuoni e Fulmini, nessuno sapeva ancora chi fosse il Gallo e tutti attendevano con ansia il prossimo video.

Dopo tutto questo arriviamo a ieri pomeriggio.
Mi chiama Stam, ormai era la prassi, con una rivelazione Shock.
Ovvero mi dice che lui non è il Gallo, bensì il Gallo è un suo amico che io nemmeno conosco un certo Giuliano o Luciano non ricordo, a cui aveva fatto vedere il mio Blog ( e poi dice che non lo guarda mai …) e questo suo amico insieme ad un altro Suo amico che credo nemmeno Stam conosca, ha fatto il video, scritto tutti i commenti e interpretato fino ad ora il personaggio Gallo.

Questa è la storia come l’ho vissuta io in prima persona, rileggendola non ci capisco ancora bene un cazzo, si è complicata nell’arco del tempo ( solo 10 giorni …), ci sono state vari trucchi, varie mosse ardite, complotti e giochi di potere, che hanno portato più volte ad una degenerazione totale all’interno del Blog …
Una storia forte, dai caratteri complessi ed articolati che spero abbiate appreso nella sua interezza.

L’unico tassello che sfugge però a questo puzzle è il personaggio con il quale io e Bvp abbiamo avuto modo di interloquire animatamente, ovvero Lo Psicologo !!!
Non siamo ancora riusciti a venire a conoscenza di chi sià questo personaggio, almeno io non lo , ma sicuramente molti fra voi che leggono lo sanno.
Gli chiedo dunque di venire fuori allo scoperto, ormai tutti gli altarini sono saltati, le indagini anno portato a far emergere tutti i fatti, continuare a nascondersi non avrebbe alcun senso ….

Infine voglio fare un piccolo riassunto dei personaggi che hanno interpretato questa storia, fantastica e poetica che vi ha accompagnato nell’arco di questi giorni ….

  • il Gallo era In Realtà L’amico di Stam ( Giuliano Probabilmente)
  • Gallina era in Realtà Gallizzia
  • By Saggezza era in Realtà By Saggezza
  • Anonimo era in Realtà BVP
  • Lab era in Realtà (Presumo Laburno)
  • Vecchio Sax era in Realtà il Vecchio Sax
  • Ivan era in Realtà Ivan
  • Simone era in Realtà Stam
  • Il Pupazzo Gnappo era in Realtà Chiunque ne faccia richiesta…
  • Lo Psicologo era in Realtà Lo Psicologo ( Chi cazzo è ….)

E’ stato tutto più o meno divertente, spero che questa storia finisca finalmente qui, e che il Blog possa vivere ancora giorni di pace e di tranquillità ….

Tornateci a trovare signori, in voi abbiamo trovato amici fedeli, compagni allegri e pronti, quando serve il vostro appoggio.
Adesso riposate, ci ritroverete sempre qui a cavalcare un onda che dove ci porta, noi sinceramente, non lo possiamo sapere.

In Memoria Di Stam

(…. a ma è sempre vivo …. e che cazzo ditelo prima no ….)

P.s. Toccati le palle Simone !!! che porto merda !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.