Ricordo tempi in cui venivo accusato di aver programmato tutto, tutti i personaggi che in questi giorni hanno imperversato nel blog.
Mi hanno accusato di conoscere ogni persona che si nascondeva dietro questi malati di mente, di tirare i fili, di impostare le critiche, i commenti, di enfatizzare alcuni personaggi, di sviare tutte i tentativi di cercare di capire chi fossero in realtà
Naturalmente mi sono sempre proclamato innocente, proprio perchè io ero, e sono a tutt‘oggi allo scuro di chi siano questi personaggi. Ma sono sempre stato fermamente convinto che ci fosse una talpa, che ci fosse un vero manovratore dietro tutti questi “Personaggi”, qualcuno che li conosceva, qualcuno che ci conosceva così bene da riuscire a creare uno stato di completa insicurezza e di confusione totale, inducendoci ad attaccarci a vicenda, spingendoci a creare infinite teorie e rigurgiti mentali per riuscire a capirci qualcosa. Una persona che nascondendosi dietro la sua incapacità (apparente) di comunicazione si è sempre detto disinteressato agli eventi che si stavano svolgendo.

Stam … un nome che si ripropone spesso in questo periodo, proprio per questo dopo un’accurata analisi dei dati, dei fatti e delle prove che siamo riusciti raccogliere, il nome che salta sempre a gli occhi è sempre quello …. Stam, Stam, Stam …. sempre e solo lui.
Stam inoltre ha commesso un altro errore madornale, quello di essere stato poco credibile, quando io stesso lo ho accusato di conoscere tutto, di sapere per filo e per segno tutto e tutti, di essere stato lui il vero organizzatore, il vero manovratore ….
Lui si è difeso dicendo che non sapeva nulla e che non aveva tempo da perdere nel blog ( Non dire cazzate non fai un cazzo a giornate, a chi la vuoi dare a bere ….) , ma aveva sempre uno strano risolino sotto i baffi.
Ho continuato quindi a pressarlo con domande sempre più frequenti, con accuse sempre più pesanti come quella di essere anche un finocchio ( con rispetto parlando ..) , ma niente continuava a smentire e ridere sotto i baffi accusandomi di essere io a farlo ridere, ma questa volta non ci freghi caro Stam, finalmente il tuo gioco è venuto allo scoperto, gli altarini sono saltati, lo hai preso nel Baugigi ….

E’ sempre stato Stam signori miei, a questa conclusione sono arrivato dopo una breve riunione con i miei più stretti collaboratori fra cui l’Orso BazziMondello, una riunione durata circa tre ore dove sono state ponderate tutte le possibilità, tutte le variabili che fino ad oggi ci erano sfuggite, e siamo inevitabilmente arrivati a questa verità.

Stam era il Gallo, Stam era lo Psicologo, Stam era il Busone, Stam era Tutti questi personaggi che ci hanno confuso e fatto incazzare in questi giorni.
Lo prego a una ammissione di colpa davanti a tutti, lo prego di confessare finalmente, e non di far lasciare altri commenti al Gallo o allo Psicologo che affermano ” Io non sono Stam … che cazzo dici … te sei scemo …”, non funziona più caro mio ….

La verità a finalmente vinto, le nubi si sono diradate e finalmente torna a brillare il sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.