In Italia ci piace ancora pensare che esista la democrazia, ci piace pensare che esistano ancora destra e sinistra, pensiamo che i nostri politici rappresentino i nostri interessi.
Pensiamo e non vogliamo vedere la realtà, ha ragione Grillo quando dice che l’italiano è stanco di sapere degli intrighi, delle manfrine e dei sotterfugi dei politici, stanco di sentire che tutto stà andando in rovina, eppure è così signori.

Allora o decidiamo di fregarcene perchè siamo troppo stanchi, oppure decidiamo che è giunto il momento di iniziare ad ascoltare anche le brutte notizie.
Attenzione però io non parlo delle brutte notizie della cronaca nera, con cui i giornali e i Tg riempiono costantemente le loro serate, io parlo dei Fatti reali che accadono in questo paese, dei furti, della violazione dei diritti, delle opportunità grandiose che ci vengono precluse, questi sono i veri fatti che questi giornalisti ci dovrebbero raccontare dalla mattina alla sera.
Però c’è anche l’altra faccia della medaglia e cioè ritorniamo al solito punto ” La colpa è anche nostra, perchè il sistema siamo noi !!!”, perchè ormai non c’è nessuno che può vivere senza sapere se si è visto il culo della Marini sull’isola, nessuno può pensare di vivere senza sapere che cazzo balleranno quei froci di Amici ( che oltretutto non sono capaci di fare un cazzo, ma bravi a fare cosa ??? ma li avete visti ???) e il Grande Fratello, e Lucignolo che costantemente a Troie.
Poi anche i Film stanno scomparendo, prima hanno iniziato a mettere film sempre più demenziali che adesso vengono sostituiti dalle Fiction, le fiction sulla vita di chiunque “Bartali“, “Il Papa” (Quello buono, che è morto …), ultimamente “Coco Chanel” e che cazzo !!
Non c’è più niente in televisione che valga la pena di essere visto ( Tranne “Report” e “Annozero“, a mio parere) cazzo spengiamola, leggiamo un libro, andiamo al cinema, uscite di casa, fatevi una passeggiata, spengete quel cazzo di apparecchio, è Finito Quell’apparecchio lì !!! non serve più a Nessuno !!!
Vi volete vedere un film, lo scegliete voi ve lo scaricate e vi guardate quello che volete tutte le sere.
BASTA !!

Dobbiamo iniziare a rioccuparci un del nostro paese, delle questioni che ci riguardano davvero, la Tv non ci dà le notizie o ce le travisa come vogliono loro, allora noi ce le cerchiamo e li mandiamo a Fanculo, andiamo su Internet e ci ricerchiamo le notizie.
Ora mi direte che su Internet c’è di tutto senza controllo, ma questo è il bello della rete, che dà un lato puoi ottenere tutte le notizie che cerchi, dall’altro lo stesso internet essendo aperto a tutto ti costringe a verificare le tue informazioni, ti sprona a verificare ciò che leggi, e questo è l’insegnamento più grande che possiamo ricevere in questo momento.
Noi prendiamo per buono ciò che ci dicono in Televisione o che leggiamo sui giornali, ma non andrebbe mai fatto, non ci possiamo più fidare, non ci sono più quei due signori in foto, che avevano una integrità morale e professionale inattaccabile, e se ci sono sono pochissimi.

L’informazione è la tassa che paghiamo tutti per stare sotto a questa dittatura “Democratica”, è la prima cosa che scompare, qualsiasi dittatore prendiate vi avrebbe detto ho ha detto che l’informazione è la prima cosa che si deve controllare per fare un colpo di stato, lo diceva lo stesso Gelli, gran maestro di Berlusconi, ovvero Gran Maestro della Loggia P2, nel suo “Piano di Rinascita Democratica”, che poi il suo fido discepolo tessera n°1816 ha portato a compimento, riuscendolo addirittura a migliorarlo.
Come dicevo non c’è democrazia, non nascondetevi dietro alla questione che siccome siamo liberi di esprimere il nostro voto allora Voto = Democrazia, non è così.
Perchè in primo luogo sono i partiti che si scelgono fra di loro chi deve rappresentarci, e poi con una macchina dell’informazione pilotata non può esistere la democrazia, non raccontiamoci favole per dormire meglio quando andiamo a letto, io preferisco non dormire ma conoscere come stanno le cose, e poi dormo uguale per carità.
E voi ?


“Non i soldi, non la gloria, non l’amore, non la fama…datemi la verità.”

H.d.Thoreau

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.