Continua La bagar in questi giorni in una ditta ormai ridotta allo sbando.
Diciamo che io quando la situazione si dura, allora si che inizio a giocare sul serio, a da buontempone quale sono, tiro i remi in barca e mi lascio cullare dalle onde che ci porteranno ad una fine nobile e dai tratti eroici.
L’altro giorno vi dissi che durante le pause di lavoro mi dedicai alla proiezione di “V Per Vendetta”, avete creduto che si fosse trattato di un caso isolato, vi sarete chiesti ma come è possibile che uno a lavoro si metta a guardare dei film …
Questa domanda forse non dovete farla a me, fatela al Sig. BVP che forse lui vi saprà rispondere sicuramente meglio di me.

Lo so, Lo so, La sua scusa è una delle migliori, vi dirà che sono stati addirittura i loro capi a costringerlo a guardare dei film durante l’orario di lavoro e che è costretto a farlo.
Sembrerà una baggianata, io per primo l’ho creduta tale e ho fatto delle telefonate per conferma a queste sue tesi.
Telefonate che non hanno mi hanno dato le risposte che mi aspettavo, ma che ho trovato comunque molto interessanti, anche se i numeri che chiamavano erano molto strani, iniziavano con 144, o 166, ed a rispondermi c’erano sempre delle simpatiche ragazze molto disponibili, a cui chiedevo informazioni del BVP, mi hanno confermato di conoscerlo e che era un loro assiduo frequentatore, ma non hanno saputo darmi altre informazioni.
Poi la conversazione sfociava sempre in altri ambiti che non vi stò a raccontare, ma che si potrebbero sintetizzare facilmente con il suono che otterrete se chiudete una mano a pugno e la battete ripetutamente sul palmo dell’altra mano …

Resto comunque propenso a credere alla tesi del BVP visto i Film che mi ha chiesto di cercare e che voglio proporvi sono del tutto folli e deliranti, anche se non li ho mai visti mi permetto comunque di criticarli e di giudicarli male.
Mi impegno però a guardarli ed a scrivere una breve recensione su ognuno di loro in modo da cercare di capire che cazzo di lavoro BVP, in molti hanno provato a capirlo, in molti gli lo hanno chiesto, io stesso sono stato sere intere a cercare di capire cosa faccia realmente, ma ad oggi resta uno dei grandi misteri dell’umanità.

  • Arca russa (Russkiy Kovcheg) del 2002
  • Dieci (Ten)-( Abbas Kiarostami) del 2002
  • Plus loin que la nuit– (Robert Cahen)
  • Sanaa, passages en noir – (Robert Cahen) del 2007

Comunque sia anch‘io come il BVP mi sono attrezzato e dopo “V per Vendetta”, che vi consiglio ancora di andare a vedervelo subito, in questi due giorni mi sono gustato una cagata colossale tipo “Wanted“, con l’unica nota positiva del Culo di Angelina Jolie, e ieri”L’uomo dell’Anno” con Robbin Williams.
Adesso mi mobiliterò per portare i poc corn a lavoro durante la proiezione, vi invito ufficialmente ad unirmi a me in questo corso accelerato di cinematografia, se siete nei paraggi date uno squillo, e io vi terrò aggiornati su che film stò guardando così potrete decidere se unirmi a voi o no, consigliatemi anche dei titoli che voi ritenete adatti.

Per rispondere infine a tutti quelli che contestano il mio modo di comportarmi, ricordandomi che io vìolo tutti i dogmi sacri della correttezza aziendale e professionale, per non parlare del codice deontologico dei professionisti degli acquisti….
Io capisco le vostre motivazioni e credetemi, vi sono molto vicino e apprezzo queste vostre critiche anche se le ritengo strumentali e infondate.
In quanto io stò seguendo soltanto quel processo istituito, non dà me, ma da chi mi ha preceduto, che è fondamento di una cultura del sapere, e una professionalità lavorativa che si può accrescere soltanto portando agli estremi comportamenti che in un primo tempo ci sembrano assurdi e provocatori.
Vi esorto quindi a vedere la cosa non come un signore che se frega di tutto e di tutti e quello che vuole, ma come una persona che stimola la sua crescita professionale e personale, non incidendo sul lavoro degli altri, ma anzi spronando i propri colleghi a dare il massimo in quello che fanno.
In fondo la verità dipende dal punto di vista da cui la osserviamo.

Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.