Grande Makia come al solito ci regala emozioni a non finire, si fà per dire ovviamente …
Non ultima è saltata fuori la storia che dovrebbe arrivare a breve, a quanto si dice in giro, i mitici ragazzi della cumpa di via turati ovvero il famigerato Zoo di 105, prima causa del nostro dissesto lessicale e comportamentale ma che non possiamo far altro che amare.
La notizia era nell’aria da un pò di tempo, sulle prime era stata vista come un cazzata gigantesca ed era stata accantonata.
Negli ultimi tempi però anche il fantastico Dj del Makia, ed anche sabato sera, ha confermato il fatto che lo Zoo avrebbe già confermato che verrà a suonare al Makia, si è però guardato bene dal rivelare la data del loro arrivo.

Ora non è che voglio tirare merda sulla gente, soprattutto quella che non conosco, non mi piace, non l’ho mai fatto perchè non fà parte del mio carattere.
Questo modo di comportarsi così volgare, senza il minimo autocontrollo mi appare così rude e scurrile che spesso e volentieri ho preferito distaccarmene, perchè mi provocava uno stato d’ansia e di malumore generalizzato.
Detto questo, c’è anche da prendere atto del fatto che il Dj, al secolo Togni, è chiaramente un’alcolizzato, bastava vederlo ieri sera che urlava, balbettava come Dj Dingo nelle migliori scenette dello Zoo, non riusciva a mettere in fila due parole di senso compiuto che non fossero “Viva la Figa”, mentre stava cercando di stuprare l’altro Dj che aveva scambiato per una donna, e fra le altre cose sembrava quasi che l’altro ci stesse.

Quello che voglio dire è che tutte le nostre certezze si basano sulle testimonianze di questo personaggio.
Un’altra timida conferma la abbiamo avuta poi anche da By Veritas che anche ieri sera era in mezzo alla pista che stava conquistando la folla con i suoi movimenti sussultori, che hanno un chè di magico e di persuasivo.
Anche lui mentre stava compiendo i movimenti che lo hanno reso famoso in tutto il mondo, e che tutto il mondo ci invidia, ha confermato anche lui di aver ricevuto queste notizie, ed era sicuro sul fatto che fossero attendibili e veritiere, ho cercato di indagare più approfonditamente sulla questione con By Veritas, ma purtroppo si è dovuto assentare per tornare in pista dove la folla lo acclamava al grido di “Scemo… Scemo …”, e non sono riuscito a recuperare altre informazioni.

Ho tentato di confidare le mie perplessità e le mie inquietudini dopo queste notizie a Claudius, che però sabato sera non era nelle migliori condizioni per poter affrontare un discorso di così elevata caratura.
In primis era arrivato al terzo Cuba e quindi incominciava un pò a sragionare nella sua maniera tipica, in Secundis aveva trovato una sua amica che in più di un’occasione lo aveva portato in uno stato, che noi esperti del settore chiamiamo “Picco di Fava”.
Ovvero quello stato di alterazione dei sensi a cui arriviamo quando una bella ragazza ci si mette a ballare vicino, facendo movimenti al quanto intriganti ed ammiccanti, che ci inducono una sovrapproduzione ormonale che scombina il nostro modo di ragionare e di agire, a volte facendoci perdere la cognizione di alcuni sensi come la vista o l’udito, e che nei casi peggiori porta ad una spossatezza ed a una stanchezza interiore che ci corrode dall’interno.
Capite bene che in questo stato ho dovuto tenere per me le mie considerazioni, ho provato a confidarmi con alcune persone che mi passavano d canto e che non conoscevo, chiedendogli un pò quello che pensava, ma ho ricevuto solo risposte del tipo “Ma chi cazzo sei…”, “Che cazzo hai detto ” e subito dopo “Ma vaffanculo …”.

Resta questo dubbio Amletico che solo il tempo potrà dipanare, noi intanto continuiamo a sperare che lo Zoo stia davvero per arrivare.
io come al solito vi invito ad ascoltare lo Zoo, per farvi un pò di vera cultura, la cultura che davvero conta !!!
E intanto aspettiamo e Speriamo.

P.s. Lo Zoo di 105 è in Onda dalle 14 alle 16 su Radio 105 !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.