Il Mitico Dandy ma che fine ha fatto ???
Questa è la domanda, che più di ogni altra, credo occupi le vostre menti in questi giorni, fatti di masturbazione ed eroismo.
Dal primo e unico appuntamento con “L’Angolo Del Dandy“, che ha subito abbandonato addossandovi la colpa, per le polemiche ricevute, e che invece aveva già in mente di rinunciare, perchè a detta sua aveva troppo da fare e non sarebbe riuscito a rispettare le consegne.
Probabilmente le partite al video poker o di briscola coperta, con i vecchietti del Barino, si erano fatte più intense ed irrinunciabili.
E poi ricordiamo che il Dandy è solito girare il mondo con il suo trombone sotto braccio, entrando nelle case suonando qualche remota ed antica melodia, cercando di elemosinare qualche euro. Anche se spesso viene rincorso dal padrone di casa con un bastone in mano, o perchè non la smette più di suonare, o perchè è stato sorpreso a rovistare nel frigorifero in cerca di qualcosa di commestibile.
Queste sono le storie che prevalentemente vengono raccontate in giro sul Dandy, che ci crediate oppure no.
Il Dandy in persona è solito confermare queste storie, assumendo un enigmatico sorriso, dal quale traspare tutta la malinconia e la tristezza, di queste memorabili gesta.

Ero deciso di chiamarlo in settimana, ma come al solito quando si pensa al Dandy è lui a chiamarti.
Naturalmente quando ti chiama lo per il puro scopo di sapere come , perchè gli molto piacere sentirti e sapere come la situazione.
A volte ti tiene al telefono per ore raccontando storie e leggende, ascoltando tutto ciò che hai da dire, sempre pronto a comprendere ed in qualche caso ad elargire dei consigli, carichi di esperienza e di saggezza.
A volte devo dire che è anche un fastidioso ed insistente, con i suoi continui “Ma Dai Raccontami tutto … come ???” oppure “NO, ti ho chiamato solo per sapere come , non perchè ho bisogno di qualche favore… ci mancherebbe altro …”.

In realtà questa è la versione leggendizzata, perchè quando ti chiama il Dandy, per prima cosa poi star certo che ha bisogno di qualcosa, e che questo qualcosa riguarda il Computer, e secondo che ha ben poco tempo da perdere.
Quindi le sue esclamazioni sono quasi sempre: “Si, Si, tutto bene, però ora ascolta mi servirebbe …”, “..Si, non me ne frega un cazzo, entro quando me lo fai il lavoro ??? …”, “Quando si una cena, che almeno mi porti la roba”.
Tutte le sue frasi portano un tono ironico e molto convincente, ma lasciano poco spazio per i convenevoli.

Pochi giorni mi chiama ad esempio, perchè doveva creare una connessione remota, visto che è sempre costretto a connettersi con il 56K, vivendo nel Burundi.
Fra parentesi vorrei ricordare che si è diplomato come Perito Informatico con 81 (60 + 21).
21 che continua a sostenere sia la lunghezza della sua fava, anche se test scientifici hanno attestato che non superi gli 11 (mm) (con rispetto chiaramente …)
Comunque sia, la telefonata è stata di questo stampo.
Squilla il Telefono vedo “Dandy”, rispondo “Ciao Marce com’è ??”, risposta sua “Si, aspetta non rompere il cazzo, mi servirebbe …” ed ha iniziato ad espormi il problema che come potete ben immaginare ho risolto immediatamente.
Una volta risolto il problema ho aggiunto “Vabbè Marce, stammi bene tanto ci risentiamo anche per una cena…” la risposta è stata “Tu tu tu tu tu …”.
E così si è conclusa anche questa avventura con il Dandy, sempre in bilico fra eccentricità e blasfemia.
Un personaggio unico, incoerente, scomodo, maleducato, malfamato, infamato, e pigliainculo (come sono solito chiamarlo gli amici).
Ma dalla grandezza e dalle fattezze epocali … diciamo così …

P.S. Ogni riferimento a cose o persone, o Dimensioni Falliche è del Tutto casuale ed incontrovertibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.