Ormai, dopo aver assaporato nuovamente il gusto dell’ Impiantistica d’assalto non si può più tornare indietro.
La fervida immaginazione di Bs, mischiata alla sua stupidità, senza dimenticare anche la sua inesperienza ed incapacità, si sono nuovamente messe in moto, ed hanno già partorito dei nuovi progetti epocali.
Come ogni idea di BS, alla sua nascita provoca euforia ed impazienza.
Il Progetto nasce quasi sempre faraonico, ma soprattutto costosissimo, e questo naturalmente a cozzare con la natura stessa dell’anima di BS, che è sempre votata al più accanito risparmio, a volte addirittura fanatico, che non è comunque paragonabile a quello del BVP, da cui BS ha preso spunto ma che non è mai riuscito ad eguagliare in grandezza.

Dopo aver rimesso mano a casse, amplificatori, e lettori Dvd (utilizzati come Lettori Cd) è nata una certa voglia di portare a compimento opere lasciate a metà, e magari iniziare nuovi progetti che da faraonici diventeranno sicuramente assurdi e mal funzionanti.
Il primo progetto su cui rimettere le mani sarebbe sicuramente l’impianto nella Tuning Matiz, anche perchè i pezzi ci sono già, gli sportelli sono già stati rinforzati con i pannelli bituminosi, e praticamente sono mesi per non dire anni, che giro con le meta delle viti inserite, visto che a quei tempi credevo di finire in poche settimane.
Il grosso del lavoro è praticamente già fatto, devo però sistemare anche l’impianto anteriore, dove fra tweeter che si staccano e casse avvitate alle tasche di plastica, invece che allo sportello, non funzionano al massimo della loro possibilità.
Il resto come sapete sarebbe aggiungere due ovali nel retro, in pratica sul copri bauliera.

L’altro progetto che stà nascendo, è quello di mettere un buon impianto in camera.
Quattro casse agli angoli della camera, magari posizionati in alto, sarebbero decisamente perfetti, magari con anche un Sub sotto il letto.
Ma vi starete già chiedendo da dove intendo far passare tutti i fili, dove posizionare il tutto, ma soprattutto come fare il tutto riuscendolo a farlo funzionare….
Sfrutterò un piccolo baco nel sistema.
Infatti questa primavera sono stato intimato dai miei , anche con un tono sostenuto e quasi risentito, di tingere camera perchè (a detta loro) “E’ Un troiaio”.
Per prima cosa vorrei chiarire che camera mia rispecchia pienamente la mia personalità.
Sempre in disordine, con i muri mezzi distrutti, macchiata di qualunque cosa in qualunque angolo, insomma una vera e propria opera d’arte moderna, come amo definirla io.
Dovendo sotto stare a questo diktat, sfrutterò l’occasione per fare delle tracce nei muri per far passare i fili dell’impianto. (E qui vorrei un grande applauso, gente in delirio, folla per le strade …)

Grazie Grazie ….

Bhè dopo tutto è il minimo che possa fare da “Esperto del Suono” da quale mi ritengo.
Se vi state chiedendo che probabilità ci siano che ciò che vi ho appena confessato si realizzi, sono pochissime come al solito.
Anche perchè come sapete BS si infervora molto all’inizio ma poi quasi sempre la voglia e l’euforia lo abbandona, lasciando spazio all’indifferenza.
Però non si mai … Con By Saggezza niente è mai già scritto.

P.S. Semmai se qualche Fan del Blog finanziasse anche in piccola parte … chissà (Soprattutto Stam … oppure i nuovi amici fornitori di Avellino …)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.