Sono tempi oscuri questi, fatti di miti e di leggende.
Storie che non avreste mai voluto ascoltare vi piovono addosso come fossero una tenera rugiada di una mattinata primaverile.
Quindi più che piovervi addosso, vi si posano dolcemente sulle vostre coscienze, e vi aiutano da un lato a capire meglio il mondo intorno a voi, e dall’altro vi gettano in uno sconforto eterno, in cui oblierete la vostra identità.

By Saggezza dopo un mese e mezzo di dolce fa niente, e sottolineo Dolce, si è attivato nuovamente.
Dopo vari esortazioni dei propri genitori a “Muovere il Culo”, ha deciso di dare una mano nei piccoli lavori domestici, e di cura della casa.
E’ stato messo a compiere un lavoro che un personaggio di questo blog conosce a memoria, e per il quale è conosciuto in tutto il mondo.
cioè noi ce la stiamo mettendo tutta per fargli pubblicità in tal riguardo.
Si tratta di Don Gigi (come sapevate già, grazie al titolo …), ovvero BS si è messo in questi giorni a potare la siepe di casa sua, per precisare intendo casa vecchia, o casa nuova, insomma quella dove una volta si giocava a poker …
Già il poker … ne riparleremo del Poker, visto che vengo accusato di fare promesse (elettorali) e poi non rispettarle …

Naturalmente la siepe di By Saggezza, non ha niente a che vedere con quella di Don Gigi, che cresce in una notte, che parla, e che ruba anche i soldi agli ignari ospiti del Don, che poi ho scoperto divide con quest’ultimo fifty-fifty.
La mia è una siepe normale, di quelle che si potano una volta l’anno, però anche se non ho accumulato tutta l’esperienza del Don, mi sento di poterlo sfidare in qualunque momento ad una sfida di potatura estrema dove alla fine della tenzone, verrà potata anche la Fava del perdente, ammesso che si riesca a trovarla …(frecciatina a Don Gigi …) o che non se la sia già tagliata … (frecciatina a By Saggezza).
Comunque sia non cosa il Don utilizzi, ma al posto dei forbicioni, mi sono avvalso di una strumentazione più evoluta, ovvero una potatrice elettrica di pessima qualità.
Purtroppo però non l‘ho comprata io, ma è stata prestata a mio padre, peccato perchè era veramente di pessima qualità … ci resto male quando vedo queste cose e non posso averle ( sessualmente intendo …)

Per farla breve i due giorni di potatura si sono svolti con la solita maestria e incredibile abilità.
Volevo registrare il tutto, per creare un’appuntamento botanico con BS, ma purtroppo per prima cosa ero davanti alla strada e chiunque mi poteva vedere, ma non è stato tanto questo, quanto il fatto che ci fosse mi lì, e allora mi sono dovuto arrendere.
Ho potuto solo raccontarvi questa storia piena di colpi di scena e discorsi senza senso, come la grammatica.
Unica nota da ricordare le migliaia di moccoli tirati ed una caduta dallo scaleo che per poco vi privava di un personaggio atipico, inutile ma straordinario come By Saggezza, o che a scelta poteva privare By Saggezza di un personaggio altrettanto inutile come la sua Fava ( frecciatina a By Utopia … Ma perchè poi … vabbè ….).

In Poche parole visto che no ho già spese troppe in stronzate …
Don Gigi fai stracaaaà il miglior potatore sono Io !!!
E non ti azzardare a vendere il cane morto che la compra il BVP ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.