Ormai che By Saggezza è di un polemico quasi nauseante lo sappiamo bene tutti, io in prima persona.
Però, anche questa volta, non posso astenermi da rivolgere qualche critica qua e là, sparata senza problemi e senza badare troppo alle conseguenze.
Senza badare alle reazioni delle persone che potrebbero venire a conoscenza di queste critiche, che vorrei sottolineare non sono minimamente costruttive, ma anzi tendenziose e faziose, come piacciono a me.
Qui si spara a zero su tutto e su tutti signori, non siamo qui per fare i complimenti a quello o a quell’altro, a dire “vabbè dai si potrebbe migliorare …” oppure “io fare così o cosà“.
Niente di tutto questo, qui le critiche piovono dal cielo senza preavviso e senza possibilità di redenzione, perché se si viene a scoprire che BVP e il Vecchio Sax sono Finocchi e se la intendono, non è che stò qui a dire “è ma forse, sono solo voci …”.
Ma anzi inizierei a sparargli addosso di tutto, ad inventarmi fatti che non esistono per denigrarli e screditarli.
Un comportamento scorretto !?
Forse, ma senza dubbio è l’unico comportamento che mi compete e che ritengo doveroso attuare.

Venerdì sera siamo andati al Moby‘s, dopo un di tempo che ci eravamo stati, e l’ultima serata ci promettemmo di non metterci più piede visto che ci scassammo le palle tutta la sera.
Claudius uno dei personaggi presenti in quella prima spedizione, ultimamente se ne viene fuori urlando ai quattro venti che ora è diventato bellino, che c’è la musica giusta, c’è pieno di figa, ti tirano i soldi dietro quando entri e via dicendo.
Io, un po perplesso gli chiedo conferma di queste sue dichiarazioni, ricordando quella serata di merda.
Niente da fare, è deciso si al Moby‘s che è ammodo e ci si diverte.

Una volta entrati, le mie prime offese della serata si scagliano contro il barman, quel maledetto imbecille (con rispetto …) che per fare una bevuta ci metteva almeno 15 minuti.
Era uno spettacolo (spettacolo si per dire …) osservare con che lentezza, quasi zen, con cui preparava i cocktail.
E quindi subito abbiamo avuto un BS stizzito già da inizio serata. (che paura è …)
Le offese dopo però si sono concentrate esclusivamente a quel demente (sempre con rispetto …) del Dj, che per quasi tutta la sera ha messo canzoni di merda.
Ma non è che metteva musica strana o che, roba tipo Pupo, Raffaella Carrà, Gioca Jouer, GIOCA JOUER PORCA **** VI RENDETE CONTO, PUTTANA EVA FATE QUALCOSA !!!
Fra le altre cose canzone molto amata Da Buba Diò … non aggiungo altro …

Quindi abbiamo assistito ad un BS che ha rotto il cazzo a tutti, bofonchiando ed inveire in più di un’occasione contro il Dj urlando “Metti un disco ammodo Figlio di ****” ( mi stò un auto censurando visto che mi arrivano polemiche sul fatto che sia un po troppo volgare …)
Visto che non c’era modo di scatenare i ritmi travolgenti di BS, ha deciso di recarsi in bagno per riflettere e meditare.
Ed anche qui è accaduta una cosa singolare.
Come tutti sapete BS è tutto l’inverno che porta delle scarpe praticamente senza suola, e in tutti questi fine settimana, ogni volta che pioveva si è sempre bagnato i piedi.
Ieri sera, che forse è l’unica sera da mesi che non pioveva, ha trovato il bagno del locale praticamente allagato, e quindi per l’ennesima volta si è sentito in dovere di smoccolare la sua rabbia e la sua scempiaggine.

Comunque sia il Moby‘s di guamo a Lucca, tanto per non confonderci, lo consiglio caldamente a tutti coloro che si vogliono spaccare le palle tutta la sera con canzoni di 50 anni mixate di merda da un cretino. (tanto per dirlo fra le righe …)
Come già detto se mi verrà chiesto di ritornare al Moby‘s nel messaggio risponderò semplicemente con un “Vaffanculo.”, che ricalca perfettamente la mia classe e la mia moderazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.