Il sax aveva ragione.
Mi duole ammetterlo, e scommetto che male anche a voi, ma questa volta non si come il vecchio Sax ci ha visto bene, anche se resta uno scemo pagliaccio è, per carità.
Aveva giurato e spergiurato che il Moby‘s avesse aperto con una nuova gestione, cosa che a me sembrava strana, però ho scoperto essere vera.

Prendendo la palla al balzo, ho deciso di andare a vedere questa fantomatica nuova gestione, anche perchè adesso non si paga più per entrare, come è giusto che sia … senno col Cazzo che ci tornavo …

Entrati dentro ci accorgiamo che c’è già poca gente, vedremo che successivamente un si riempirà, però le noti dolenti del locale restano tutte intatte.
Il nuovo Dj ha sfoggiato fin da subito un paio di cuffie ricoperte da un pelliccetta azzurra parecchio ridicola, e anche se quanto meno sapeva mixare, la musica era la solita, per cui festeggiate con moderazione perchè non è cambiato niente.

L’unica nota positiva che devo fare per onor di cronaca è che ha messo la versione ammodo di “Shine On”, e questo è un grosso punto a favore, visto che ad oggi è stato l’unico a farlo.
E non ha messo pupo, altro punto a favore.

Possiamo dire che questa nuova gestione è sicuramente migliore della precedente, anche se pecca ancora sul lato musicale.
Per cui mi sento in dovere di riabilitare il Moby‘s, anche perchè adesso è gratis quindi solo per quello è da riabilitare, ma anche perchè c’è stato un minimo di miglioramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.