Questa è stata forse la settimana, più di tutte le altre, dove abbiamo dimostrato di essere degli anziani signori, e le critiche che da più parti ci sono piovute addosso, sono meritate e giustificate.
Noi che ci siamo proclamati in più occasioni a paladini della gioventù e della bella vita (si per dire ..) siamo scivolati in un baratro di vecchiaia e di apatia del tutto inaspettati, anche se in alcuni casi giustificati.

Non voglio alimentare polemiche sterili, e quindi mi prendo la mia parte di responsabilità di questo fallimento, e l’altra la scaricherò sul buon Claudius, che ancora adesso urla frasi del tipo “Ma io lavoro 114 ore al giorno …”, “ma io ho lavorato tutta la settimana …”.

Posso solo dirvi che forse anche questo potrebbe essere visto come un bene.
Partendo dal presupposto che partire già troppo carichi da questo periodo, significherebbe un probabile calo durante il periodo estivo, dove la nostra presenza e forza d’animo ( se così la vogliamo chiamare ..) sarà decisiva.

Non preoccupatevi dunque, presto torneremo a veri e propri signori della notte, si … della buona notte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.