Oggi si è svolta di nuovo un’epica impresa dove abbiamo avuto ancora una volta come protagonista il BS in versione “Rioga“.
La missione era di arrivare a Borgo a Buggiano, per incontrarsi con una certa persona, per scopi non del tutto chiari.
Quello che è certo non è semplicemente il fatto che BS ha sbagliato strada in un paio di occasioni, e che è finito per l’ennesima volta davanti all’IperCoop di Montecatini, come accade sempre quando si reca in quei dintorni.
Ma questa volta ci si è messa anche una compagni che poco tempo fa su questo Blog è stata osannata e santificata.

Una volta arrivato nel borgo la scoperta che ha cambiato la visione del mondo, per come lo conoscevamo in questo momento.
All’improvviso dal terzo millennio siamo scivolati al medioevo tecnologico.
Infatti mentre cercavo di contattare il mio interlocutore, non riuscivo ad effettuare chiamate, ne a riceverle.
Non è che il telefono fosse rotto o non prendesse, ma era quella cazzo di PosteMobile che non funzionava.
Ivan ascolta bene visto che sei appena entrato in questo nuovo mondo multimediale.

Mi chiedo se sia mai possibile che sia bastato andare a Borgo a Buggiano, cazzo non è il Far West, non è il Congo. Casso.
Borgo a Buggiano !!! VI RENDETE CONTO !!!
Niente non c’è stato cristo di utilizzare il telefono finché non sono tornato nei pressi di chiesina.
I fatti sono due, ho hanno elaborato un potente incantesimo per inibire By Saggezza, oppure la PosteMobile fa cagare…

Cari Amici Postemobile … Vi siete fatti un nemico potente … Aereofagicamente parlando …

Un pensiero su “Borgo A Buggiano Skyline …”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.