Ieri è stato butta giù un primo abbozzo del faraonico impianto che verrà.
Come al solito mi sono lasciato trasportare dalla fantasia, ed auto convinto di poter installare migliaia di casse e di Sub.
Fatti poi un paio di conti, mi sono subito reso conto che ancora una volta stavo esagerando e quindi sono caduto in una spirale confusionale acuta.

Praticamente la decisione è che dovrò farmi le casse per conto mio, sia l’esterno, sia i componenti elettrici all’interno, per poi andare ad acquistare gli AP dai nostri amici della Teleprodotti, che sicuramente ricorderete.

Il problema che si viene a creare non riguarda tanto la costruzione delle casse, che sinceramente, date le mie grandissime doti da falegname (non per le seghe è … che sia chiaro …) non mi spaventa più di tanto, anche se forse dovrebbe.
La vera sfida stà nel realizzare questi fantastici cross-over, ovvero quei dispositivi che tagliano la frequenza del segnale per portare le frequenza alte ai Tweeter, il Passa banda al midwoofer e le basse ai woofer.

Stando alle voci che circolano fra i miei amici, professionisti del suono, sarebbero una vera e propria lotteria, in quanto ogni minimo componente deve essere perfetto, e il sistema deve essere ampiamente calcolato.

Ma siccome comprarli si spende 50€ alla coppia, sarà bene imparare a crearli !!!

P.S. Qui Gnogno2o mi serve il tuo contributo, ho bisogno della guida su quell’affare con cui hai detto che ci fai i circuiti elettrici a casa tua…
Me lo hai detto vero ??? O Super By Saggezza mi ha riferito male ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.