In pochi ieri sera hanno avuto la fortuna di assistere ad una preparazione d’altri tempi della panna montata, e posso assicurarvi che quei pochi non avrebbero voluto esserci.
Il problema è che fin dall’inizio c’è stata una vera e propria trappola nei confronti di By Saggezza, che ha tentato di porvi rimedio, ma malgrado i suoi fantastici sforzi, non vi è riuscito.

Tutto è nato quando Yurtina ha dichiarato “vado a fare la panna montata”, subito lo spirito di “chef del nuovo millennio” di By Saggezza si è risvegliato e si è voluto informare su come sarebbe stata preparata la panna montata, ed ha dato qualche dritta sul da farsi.
Visto l’interessamento Yurtina lo ha invitato a venirla a preparare di persona così da creare una panna mistica ed inconfondibile, cosa che è stata fatta, ma non in senso positivo.

Una volta versata la panna in un recipiente, che però non era stato freddato precedentemente, è stato dato a BS uno sbattitore, probabilmente della prima guerra mondiale, che aveva le palette rotanti che non si agganciavano, infatti una volta acceso da BS una paletta si è staccata rovesciando chili e chili di panna ovunque.
La cosa si faceva drammatica e quindi prendendo di nuovo in mano la situazione come è solito fare BS, ha iniziato a montarla a mano.
Ma purtroppo ormai la situazione era scivolata nel caos.
La panna si era scaldata troppo e non riusciva più a montare, ma anzi come è stato fatto notare da qualcuno con strane tendenze sessuali “Stava diventando ricotta”.

La colpa è stata riversata al solito su BS, che però è qui per ammonirvi e ricordarvi che per fare le cose ci vogliono i giusti strumenti ed una giusta procedura.
La Panna montata deve essere molto fredda, quasi gelata per essere montata, ed anche il recipiente deve essere freddo. Per non parlare che senza il mio intervento sarebbe stato aggiunto zucchero normale invece di quello a velo ….
Roba da Matti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.