Nel giusto, e a mio modo di vedere, meritato anno sabbatico che si è preso By Saggezza dalla routine, e dal falso mito del lavoro, affacciandosi l’estate è iniziata la ricerca di una meta dove andare a passare una giusta ed equa settimana di relax, alla faccia della crisi, ed alla faccia di chi imputa a BS di, parole loro, “Non fare un cazzo a giornate”.

Da mesi ormai si parla di vacanza, con mille progetti, con mille idee, e come al solito ci troviamo all’ultimo momento a non sapere che pesci prendere, per poi doverci adattare a quello che ci capita sotto mano.
Ormai si parla solo di Sardegna, come meta più ambita e più rinomata, e dove presumibilmente la mafia locale si sta già muovendo per rapire BS e farlo sparire una volta per tutte dalla circolazione.

Da prima dovevamo essere in migliaia di persone, e poi poco alla volta si sono ritirati tutti, chi inventando false scuse, altri creandosi impegni appositamente, per poter sfuggire a questa vacanza, che sinceramente, nessuno sa se si farà oppure no.
Come al solito BS dà il suo contributo nell’organizzazione.
In un primo tempo cercando alberghi a porto cervo, quando si stava parlando di S. Teodoro, e poi linkando una serie infinita di villette e di appartamenti fuori portata, e già occupati.

Ancora una volta è decisivo il suo intervento senza il quale,siamo certi, la vacanza si sarebbe fatta sicuramente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.