Il Blog ragazzi si sta espandendo, cioè a dire la verità no, ma comunque mi piace pensare che sia così.
La verità è che in questo periodo ci sono alcuni personaggi che stanno facendo molto per il Blog, anche se penso che stiamo iniziando a perderli per quanto riguarda la loro sanità mentale.
Dopo le teorie folli e deliranti di Laburno, anche il Gallizia, che si pensava avesse dato il suo contributo solo con la settimana, presentata proprio ieri, anche quest’oggi ci vuole sconvolgere con nuove idee, altrettanto folli e deliranti.
Come direbbe qualcuno … lo stiamo perdendo …. senza offesa.

Ieri il Gallizia si è davvero sbizzarrito ed è partito, fin dalle prime luci dell’alba, presentandomi la sua nuova visione del blog, con nuove strumentazioni disponibili, nuovi servizi, la maggior parte delle volte imposti.
Per avere una nuova visione del blog, ma soprattutto per permettere che il blog si espanda, ed ho detto “permettere”, ma avrei potuto tranquillamente dire “costringere che il blog si espanda”.
Ma andiamo a vedere cosa ha fatto in un solo giorno questo folle …

La ToolBar di BS:

In quanti di voi aspettavano questo nuovo strumento, è incredibile.
Finalmente potrete essere aggiornati minuto per minuto su tutto quello che accade sul blog, avendo addirittura i feed dei commenti, così che non possiate perdere i vaneggiamenti di tutti i fans di BS.
Inoltre potete ascoltare la radio e seguire BS nei suoi piccanti e scottanti, per non dire lapidari, commenti su Twitter.

Il Forum di BS:

Se cercavate un posto più delirante di questo blog, penso che lo abbiate trovato.
Non oso immaginare che cosa accadrà in questo Forum, dove probabilmente ognuno di noi darà il peggio di se stesso.
Dove verranno svelati i misteri che da molto tempo BS, tenta di nascondere e di occultare, ammesso che ce ne sia rimasto qualcuno.

La Mail List di BS:

Qui abbiamo, cioè ha (Gallizia) toccato uno dei punti più alti del suo operato.
La mail list è a prova di bomba.
Una volta che vi siete iscritti non potete più cancellarvi, ed inoltre è immune ai filtri anti spam.
Inoltre, molti di voi sono già stati iscritti senza nemmeno che lo sapessero, e non si potranno mai più cancellare.
Qualcuno la chiama “Libera Informazione”, altri Spam Puro, la verità è che tutto questo si propagherà a macchia d’olio prima ancora che ve ne rendiate conto, e prima che me ne renda conto io sarò già sotto processo.

Queste solo l’inizio signori, il Gallizia sta dando seri segni di turbe mentali, accompagnate però da uno spirito visionario, che hanno solo i grandi di ogni tempo, o i folli di ogni tempo.
Dopo tutto il confine fra genio e follia è così labile che nessuno può dire con certezza se è stato varcato o no.

Io L’ho fatto e ne sono tornato indietro (forse…) e voi ???

6 pensiero su “Il Blog Si Stà Espandendo ….”
  1. Sei stato levato!
    Ma sei solo un pazzo!!
    Non ami la libera informazione in libero stato, guardati emilio fede vai

  2. io sono uno degli stronzi che sono stati iscritti alla mailing list, e sinceramente mi sono rotto i coglioni di ricevere email tutti i giorni con queste stronzate… mi cancellate dal database o devo andare a denunciarvi?

  3. No una denuncia no….puoi querelarlo. Non per niente si chiama il “blog lucchese querelabile in qualunque momento”.
    Ecco. Questo è un momento…

  4. Mi spiace ma è impossibile rimuoversi dalla mailing list. Il By ed il suo staff aspettano con ansia una querela in grande stile, ne sono convinto.

    Dario, in amicizia, sai dove sono state trovate le mail? Nelle catene di S.Antonio che arrivano di continuo. La prossima volta che ne inoltri una, pensaci due volte (con tutto il rispetto!)..

  5. Le catene di Sant' Antonio neanche le leggo, le cestino direttamente… purtroppo il tuo indirizzo finisce in giro per colpa degli idioti che le rigirano, più che insultare a random qualcuno quando me le manda non posso fare.

    Con tutta sincerità, avete veramente rotto i coglioni con queste email del cazzo, i soldi che guadagnate con eventuali banner e pubblicità tutti a medicine li dovete spendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.