Finalmente, anche l’elezione del Leader dei lettori fissi è definitiva, ed impugnabile, nonostante proteste dei vari Gnogno, e delle altre teste calde del sindacato.
Chi si aspettava una facile elezione di Laburno, visto anche il periodo in cui usurpò il blog a BS è rimasto assai deluso.
Lui continua a sostenere che è felice così, addirittura più felice così, ma avendolo visto bene in faccia, mi sono accorto che qualcosa dentro di lui si è spento.
Un piccolo riflesso, quello scintillio di vitalità e di coraggio che si accendeva nei suoi occhi ogni volta che si parlava del blog, adesso è morto. Perduto come un piccolo fuoco, che cede al freddo vento della notte, lasciandosi dietro una piccola colonna di fumo a ricordo della sua passata esistenza.

Ma se un fuoco muore, una fiamma di speranza divampa ancora più forte.
Quindi inaspettatamente, è la fiamma di Ivan che prevarica qualunque risultato pronosticato, e si pone lassù, sui picchi più alti della magnificenza. O forse no …
Distruggendo come una macchina assassina acchiappa-voti, qualunque avversario gli si ponesse davanti, anche se si chiama Laburno.

Primarie Leader “Lettori Fissi”

Gallizzia 3 (6%)
Laburno 15 (31%)
Gnogno 1 (2%)

Ivan 28 (59%)

Voti fino a ora: 47
Sondaggio chiuso

Devo dire che sono felice di questo risultato.
Anche se so per certo che Ivan mi metterà spesso i bastoni fra le ruote, sapendo perfettamente che questo è il suo ruolo e la sua missione, adesso finalmente ho un esponente carismatico, ma soprattutto eletto, con cui potermi confrontare.
La linea di tirannia che avevo già denunciato prima delle elezioni, messa in moto ad arte da Laburno è caduta come un castello di sabbia, e queste votazioni ne sono la prova.
Come dissi in precedenza Laburno non doveva assolutamente governare, mancando spesso nella sottile arte della diplomazia e della politica, ma anzi utilizzando mezzi mafiosi, come l’estorsione ed il ricatto.

Adesso i lettori fissi possono vantare, di essere finalmente diventati, non solo un gruppo di pazzi, quelli lo erano già prima, ma un vero e proprio movimento sociale e culturale (parole grosse …).

Dichiaro quindi ufficialmente Ivan, Leader Indiscusso dei lettori fissi.

So Say We All …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.