Stanotte l’ora è tarda, e non avendo ancora scritto il post, visto che sono stato rapito tutto il giorno, per intraprendere un lungo cammino di fede, vorrei fare il punto sui lettori fissi, sulle promesse e spergiuri del sottoscritto, e di tutto quello che accadrà.

Per prima cosa vorrei rispondere all’accorato post di ieri di Gnogno, dicendogli che purtroppo ho ben poche scusanti per quelle frasi così maldestramente utilizzate, e che solo un vero, e per questo folle, lettore fisso avrebbe potuto riscovarle e portarle alla luce.
Dovete capire che quando acquistai il portatile pensavo di poter conquistare il mondo, pensavo di poter piegare l’informatica ai miei voleri, ma purtroppo non fu così.
Erano tempi diversi. E quelle frasi usate con troppa generosità si sono rivolte contro di me, inchiodandomi come falso, malandrino e millantatore.
E per questo me ne scuso, ed anzi vi faccio una nuova promessa, ovvero che almeno una settimana di ferie per il blog, ci dovrà sempre essere, questa tradizione ormai deve rimanere, e deve rimanere anche il tentativo di hackeraggio da parte di Laburno. Ormai è tradizione.

Le voci su Ivan ormai sono contrastanti.
Se è vero che in giornata a casa “Ivan” dovrebbe essere consegnato un “Regalo”, a dir poco di cattivo gusto, nessuno è riuscito ad avere notizie certe.
Alcuni sostengono che stia bene, e che si stia godendo le sue “Meritate” vacanze al mare, versione molto poco leggendizzabile e quindi scartata a priori.
Per altri Ivan ci ha lasciati insieme alla macchina della ditta, anche se non siamo riusciti a capire se lo stesso Ivan è la macchina della ditta oppure no.
Mentre io come al solito, finché Ivan non vorrà smentirmi, continuerò sull aia linea di negarne l’esistenza.
In molti non credono a questa teoria, ma vi voglio fare una domanda, ma voi Ivan lo avete mai toccato ?
So che ci avete parlato, scambiato opinione, alcuni di voi lo hanno addirittura amato e continuano a farlo. Ma se non fosse mai esistito, se fosse un’altra macchinazione del By per depistarvi … a questo non avete mai pensato scommetto.
Credo che su questo dobbiate riflettere.

Ultima cosa ma non meno importante, già da oggi potrebbero partire i lavori per la nuova camera di BS, che ho promesso debba essere filmato, e lo sarà, all’insaputa di mio zio che dovrà aiutarmi a montarla.
Inoltre ci sono grandi progetti in ballo una volta fatta la camera.
Se vi dico BlueBack … il resto lo lascio alla vostra immaginazione.
II video di presentazione e di scuse saranno fatti, ma a tempo debito una volta completata la camera ed ottenuti dei metodi decenti di registrazione e di montaggio.

Ma cosa volete di più da BS, un’altro saggio così non lo trovereste in nessun altra galassia della mente.

W i LF, W By Saggezza !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.