Ci sono aggiornamenti riguardanti un post scritto, il 13 Agosto scorso, dal titolo appunto: “Quando Facebook Funziona“.
Nel post, l’abile penna di BS era andata a scovare una questione di malcostume nell’hinterland Lucchese.
Dove si vedeva come protagonista indiscusso uno Stam, che era stato contattato da questa presunta ragazza, che amava spogliarsi nuda davanti alla webcam, e proponeva la stessa cosa al suo interlocutore.
Già da Gnogno, subito dopo esser venuto a conoscenza di questa storia, abbiamo ricevuto le prime segnalazioni, che ci spiegavano che in relatà era un uomo, che riprendeva la gente nuda, per poi sputtanarla per tutta la piana.
Non avevamo approfondito l’argomento, anche perché in quel periodo non ritenevo che un approfondimento fosse necessario, ed abbiamo lasciato il giudizio ai posteri.
Comunque sia l’interrogativo rimaneva, sul sesso di questa persona.

Ieri come un fulmine a ciel sereno, abbiamo ricevuto la notizia dallo stesso Stam, che è venuto finalmente a conoscenza della sua identità, che ha voluto tenere nascosta per motivi di sicurezza, la sua.
La verità è che quella, era in realtà un quello.
Come prospettato da Gnogno la simpatica ragazza che si spogliava nuda davanti a noi, in realtà era un uomo, con forti tendenze femminili, non so se mi spiego.
Uno Stam sbalordito, ha continuato il suo racconto, aggiungendo il fatto che questo personaggio, oltretutto, fà l’infermiere, e lo conosce personalmente.
Una notizia che lo ha sconvolto sensibilmente, sia nell’anima che nel corpo, e che adesso lo tormenterà per il resto dei suoi giorni.
Dopo avermi rivelato queste scottanti novità, Stam si è chiuso in un silenzio irreale, interrotto in qualche occasione, solo dalla frase: “Roba da matti …”.

Ancora una volta la verità è venuta a galla, e tutti voi adesso finalmente sapete, di chi potete fidarvi oppure no.
Quello che mi inquieta maggiormente, è come viene selezionato il personale infermieristico in questa città.
Se mettiamo caso ci dovesse succedere qualcosa, facciamo le corna, o al massimo che a voi succeda qualcosa, ci ritroveremo fra le mani da una parte di Stam, che anche se in molti lo amano, io non è che mi fiderei tantissimo, con tutto il rispetto, dall’altra di questa specie di maniaco burlone, che si potrebbe divertire ad a narcotizzarci per poi filmarci nudi mentre siamo agonizzanti.
Un personaggio sicuramente leggendario, e degno della Teoria della Conca, ma che forse andrebbe segnalato alla polizia. Forse.

In ogni caso vi consiglio vivamente di fare attenzione a quello che fate, lui è là fuori che ci osserva, e che il signore lo inculi … anche se credo gli potrebbe fare solo un piacere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.