Tempo fa, mentre nel blog si scatenava un’intensa lotta, per riuscire finalmente a scoprire chi si celasse sotto il manto di follia e di delirio, che da sempre ha caratterizzato un personaggio controverso come lo Psicologo, fui consigliato di mettere il blog sotto l’osservazione di Google Analytics.
Nonostante questo, il risultato è stato scadente, questo servizio però mi ha anche aiutato a capire meglio chi sono i, folli, visitatori, che ogni giorno invadono il blog.
Da dove vengono, che gusti hanno, come mai sono finiti lì.
Tutte informazioni che fino a quel momento ignoravo, che mi hanno aperto ad una nuova concezione di questo blog.
La cosa che mi ha stupito, è che in molti (42%) dei visitatori, arrivano da google, e non ci arrivano in maniera diretta.
Interpreto questo dato, come persone che non conosco, e cercando, per svariati motivi, su google, cadono nelle grinfie di BySaggezza.com
Altrettanto vero è che lo abbandonano quasi immediatamente, visto che il tempo medio è di un minuto e mezzo circa.
Probabilmente il tempo che ci vuole per capire, quanto sia delirante il blog, e quanto sia lontano da quello che stavano cercando, in questo caso, invano.

L’altro dato molto confortante, ed a mio modo di vedere sorprendente, è l’ossessiva ricerca della maggior parte di questi utenti, di una specifica parola chiave, che è, neanche a dirlo: “Tuning Matiz”.
Una parola che i cultori del blog ricorda epici momenti, fra i cappottamenti, tamponamenti e l’aquaplaning, la storia che ha scritto questa vettura, con appena 105.000 Km, è lungi dallo spegnersi o dall’affievolirsi.
In molti mi credevano pazzo, quando avevo in mente opere titaniche per la Tuning, quando volevo renderla un vero e proprio gioiello di tecnologia, del progresso, ma soprattutto di vera e propria arte, come oggi se ne trova poca in giro.
Probabilmente lo ero, me ne resi conto anch’io poco dopo averla danneggiata di più in pochi mesi, di quanto avrebbe fatto un cieco ubriaco per una vita intera; ma in molti a quanto pare non la pensano così, visto che c’è un folto gruppo di persone che non vede l’ora di rielaborarla e renderla una leggenda.
Mi sono allora chiesto per quale motivo venissero sul mio blog, visto che non ci penso nemmeno a dare spiegazioni tecniche, o informazioni utili per questa attività, ma mi limito a sparare cazzate su una macchina, che allo stato attuale, ha serie difficoltà a raggiungere gli 80 Km/h.
La risposta mi è arrivata, quando ho fatto la prova su google, scrivendo “Tuning Matiz” , ed ho visto che il Blog appare in prima pagina, al quarto risultato.
Non ho potuto sopprimere un sorriso beffardo, pensando a questi folli (come lo ero io un tempo, ora sono apposto con la testa…) che cercando di Tunizzare una macchina, che come ho scoperto con il tempo, può essere elaborata solo in senso metaforico, si sono imbattuti nel blog, dove viene raccontata e amorevolmente sbeffeggiata, come merita.

Inoltre, c’è da far notare, che anche un po’ di persone, si sono ritrovate a navigare in questi turbolenti, ma veritieri periodi, impressi per sempre nella storia, cercando le parole chiave più disparate, come ad esempio: “Soluzione schoum fegato”, dove il sito di BS compare in prima pagina, verso la fine, oppure: “cartoni sessuali”, dove anche qui mi posso vantare di aver raggiunto una fascia di pervertiti di ottimo livello, comparendo nella prima pagina.
Senza contare ricerche leggendarie come: “la prima inculata”, dove il blog appare in mezzo a vari articoli di grandissimo spessore morale e culturale, ovvero, il suo posto naturale; che da tempo era mio obbiettivo raggiungere, e, in alcuni casi, superare.
Per giungere ad un discreto gruppo di persone, che anche in questo momento, non si sa perché, cerca informazioni riguardanti la “sagra di Antraccoli”, dove ho l’onore di essere in seconda posizione, puntando però sempre fermamente, a raggiungere la prima posizione, per poter smascherare finalmente questo evento mondano, di dubbia moralità, e scarsa, per non dire inesistente, trasparenza.

Potete bene immaginare, la soddisfazione che mi ha lasciato questa scoperta.
Questo nuovo modo di vedere i miei lettori, non solo mi incuriosisce, ma è anche abbastanza inquietante, viste le strambe ricerche che alcuni personaggi utilizzano per arrivare al blog.
Quello che è vero, è che sto piazzando un post in ogni aspetta della vita comune, tentando di ricoprire il maggior numero di persone possibili, possibilmente mentalmente disturbate, che in un modo, o in un altro, si sentono a casa su BySaggezza.com.

2 pensiero su “Il Mondo Vuole: "Tuning Matiz"”
  1. Anche io sono arrivato qui con la ricerca "tuning Matiz" e dispiace vedere quante offese vengano gettate su questa macchina.
    p.s. io sono quello che compare al 1° e al 2° posto, su Google.

  2. La teoria della conca si applica anche nel cyberspazio! Incredibile: BS candidato al nobel!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.