vespa

Siamo un popolo assuefatto,

vado, voto e non mi batto.

Siamo un popolo distratto,

leggo poco e me ne sbatto.

Siamo un popolo clonato,

con gli spot ormai guidato.

Siamo il popolo malato

di uno stato mai votato.

Ivan B.
30 pensiero su “Inverno D’Italia”
  1. LOL "di uno stato mai votato" da te!

    20 anni di Berlusconi saranno sempre meglio che 2 di Bersani!!

  2. Ahahahah! Questa rubrica come vedete è imprevedibile!

    Uno stato mai votato nemmeno da te, perchè i parlmentari gli ha eletti il segretario del partito. E rispondono al suo comando. Non al popolo.

  3. ma perche' non vi candidate e proponete un alternativa a berlusconi la vecchia storia della sinistra che va avanti a slogan e a lamenti e quando viene chiamata dal popolo a governare ne e' completamente incapace . fatevene una ragione in italia per fortuna vince ancora chi e' il piu' votato se vengono fatte leggi incostituzionali pensera' la corte giustamente come e' stato ad abolirle, quindi mettetevi il cuore in pace e smettetela di lamentarvi . perche' invece di fare sempre questi slogan non fate un nome di una persona di sinistra che oggi sarebbe in grado di fare il presidente del consiglio .. e non dite di pietro perche' e' solo un modo di arrampicarsi agli specchi perche' sapete che al massimo lui puo' parlare magari anche benissimo di giustizia ma non ha ne i numeri nelle capacita' per governare un paese .. . non dite nemmeno fini per favore perche' poteva fare come casini e sbattere i piedi invece ha scelto di annullare il suo partito e stendere un bel tappeto rosso a berlusconi leader in nome della vittoria delle elezioni e quindi nonostante cerchi a discorsi in parte di dissociarsi dalle politiche del cavaliere con i fatti ha dimostrato di esserne pienamente complice con la speranza solo che passi presto a miglior vita per prenderne il suo posto non mi sembra un gran esempio di coerenza. quindi bando ai discorsi e agli slogan fuori i nomi a parte berlusconi chi sarebbe in grado oggi di fare il presidente del consiglio e soprattutto durare tutto il tempo del suo mandato dato dal popolo?aspetto con ansia risposte sempre che le avete perche quando vi si chiede i fatti invece che i discorsi li incominciano i vostri problemi come di tutta la sinistra del resto
    lo psicologo

  4. come volevasi dimostrare i soliti bla bla le solite frasi fatte i soliti slogan e quando vi viene chiesta un opinione tacete . io non voto berlusconi perche' come vi ho gia detto non esiste nessuno in grado di rappresentarmi ma capisco molto di piu chi vota lui di chi vota di pietro. ora voglio raccontarvi una storiella che fra qualche anno leggerete sui libri di storia .negli anni dopo il secondo mandato dato a berlusconi quindi dal 2001 in poi il suo consenso era veramente caduto a picco al punto che in quegli anni la sinistra ha vinto ogni tipo di elezione provinciale comunale europea nella quasi totalita' delle citta' c'era un amministrazione di sinistra fino alla vittoria seppur risicata delle elezioni del 2006 un intero paese in mano alla sinistra eppure le televisioni c'erano anche allora quando il vostro amato di pietro era ministro dei trasporti e dava il suo voto alla nomina di mastella ministro della giustizia…… questo per dire che gli italiani non sono tutti cretini come pensa ivan e qualche saputello come lui semplicemente votano l unico in grado di governare fra quelli che gli vengono proposti, travaglio e grillo vi fanno credere che voi che li seguite siete menti superiori che hanno capito tutto e gli altri invece sono tutti imbecilli che si fanno comprare dalle televisioni di berlusconi. ma svegliatevi per favore qualcuno vi faccia aprire gli occhi la gente sa benissimo dei suoi numerosi problemi giudiziari ma lo vota perche' e' l unico che in questo momento da stabilita' al paese e quando hanno provato a votare qualcun altro hanno trovato incapaci che non sono stato in grado di farlo . uscite dal mondo delle favole e delle utopie e incominciate a guardare in faccia alla realta se non volete passare tutta la vita a ergervi su inesistenti piedistalli a lanciare inutili slogan e anatemi ,il mio e' un consiglio naturalmente da amico, quando andate a votare cercate di leggere i programmi e non andate dietro a quello che insulta di piu' ed a voce piu' alta perche' altrimenti nella vostra vita vi troverete davanti sempre milioni di berlusconi pronti a governare sullo zero assoluto delle vostre idee
    lo psicologo

  5. Caspita, a sentir parlare Laburno o lo psicologo quasi quasi li confondo. Comunque, caro psicologo, è inutile che predichi di dover sottostare al sistema, che quello ormai resterà sempre così e che bisogna accettare Berlusconi perchè tra l'altro è il miglior capo del governo mai esistito…perchè quello c'è lo dice già Berlusconi e le sue televisioni e i suoi giornali.

  6. e' una battaglia persa mi arrendo non so se ci sei o ci fai. le televisioni non influenzano una mazza l 'ultime 4 elezine ha vinto due volte berlusconi e due prodi uno e' stato in grado di gorvernare e l altro no fattene una ragione sono il primo come credo tutti gli italiani che aspetta una figura in italia al di sopra delle parti credibile che prenda in mano il paese ma se questa non esiste cosa deve scegliere quei poveri e pochi cristi che ormai vanno a votare un governo che duri il suo mandato o un governo che dopo un anno va a casa avendo passato tra l altro quell anno totalmente a litigare fra loro. credi davvero che una bella coalizione con bersani di pietro grillo verdi comunisti radicali democristiani ecc sia davvero una soluzione migliore di berluscni? perche' e' questo che la coalizione che andrai a votare ci sta per l ennesima volta proponendo . cerca di ragionare con la tua testa ivan ed essere pratico perche' l utopie servono per vendere libri riempire palazzetti e gonfiare i portafogli , continua pure a ritenerti un essere intellettualmente superiore alla media nazionale perche' ascolti travaglio che ti dice di votare di pietro o grillo che faranno la solita alleanza minestrone con bersani e company senza uno straccio di programma condiviso questo e' il tuo grande contributo che dai al nostro paese tu si che combatti per un italia migliore e noi mediocri cittadini che invece ci facciamo comprare da fede o da studio aperto non possiamo che essere fieri di te
    lo psicologo

  7. Psicologo ma lo vuoi capire che ormai non interessa più a nessuno quello che dici.
    Il tuo momento è finito.

    La nostra nuova guida è "Matiz Mazzoni", che ci porterà un futuro più radioso di quanto possiamo immaginare.

    Mi spiace dirtelo così bruscamente, ma a quanto pare non lo vuoi capire: Tu non sei più niente; è finita.

    W Matiz Mazzoni !!!

  8. W Matiz Mazzoni!
    Leader dei Lettori Fissi!

    Dove lavora lui le macchine della ditta sono tutte tuning matiz!

  9. Questo psicologo è duro come una pietra. Però io mi sforzo di farlo ragionare. Allora, prima cosa il governo Prodi è durato pochissimo perchè aveva una maggioranza risicata. Mica è colpa di Prodi se aveva una maggioranza risicata, o no? Sono gli italiani che erano divisi. Berlusconi allora ha pensato bene di farsi una leggina per governare meglio al turno dopo, e si è inventato una porcata e ora c'ha un bel premio di maggioranza. E nonostante questo, ad esempio, lo scudo non sarebbe passato se l'opposizione avesse votato compatta. Quindi figuriamoci se non aveva quel premio quant'era che era finita l'era Berlusconi. Poi sempre Silvio nel primo governo cosa fece…cambiò la legge elettorale, facendo in modo che i cittadini la piantassero di mandare in parlamento persone che parevano a loro…i deputati li scelgono i segretari. E su Report, l'altra sera, un deputato ammetteva che lui non può votare secondo coscienza, altrimenti alle prossime elezioni il segretario lo fa fuori. Poi aggiungici pure che questo governo ha approvato praticamente tutte le leggi ponendo la questione di fiducia. Ed ecco fatto il giochino di come mai dura il governo Berlusconi nonostante le immense porcate che piacciono tanto a te. Ah, e poi aggiungici pure che non ci sono più le ali estreme…secondo te è giusto? Secondo me no. Ogni cittadino deve trovare una rappresentanza, che conti quel che conti, ma la deve trovare. Poi mi puoi dire che la sinistra non ha fatto niente per arginare Berlusconi ed è vero. Io infatti il PD non lo voterò mai più, sebbene Bersani mi fece un favore con le liberalizzazioni perchè pago la metà dell'assicurazione. E non mi viene in mente nessuna legge invece che mi abbia dato qualcosa in più grazie a Berlusconi. Se ero un criminale sicuramente amavo Berlusconi.
    La poesia si chiama inverno d'italia perchè secondo me, se pensiamo un periodo storico come le stagioni di un anno, questo periodo storico corrisponde all'inverno più freddo che ci sia. Peggio di così c'è solo la rivoluzione. Che poi sarebbe invece già una primavera.

  10. Io nn so sè è piu matto ivan che gl irisponde o lo psicologo.
    Possiamo rinominare lo psicologo in il politico?

  11. Son più matto io. Senza dubbio.

    Lo so anche io che lo psicologo è Laburno – Giacomo. Infatti gli rispondo come farei con Laburno.

  12. ivan devi esatto nelle tue disamine altrimenti non le fare, la legge elettorale ribatezzata da calderoli legge porcata ebbe proprio l effetto contrario di quello che dici te ,ovvere grazie al premio di maggioranza alla camera fece vincere prodi che non aveva la maggioranza del paese ma grazie a quella riusci ad andare al governo con i risultati che tutti conoscevamo. dopo lo scempio di prodi e dei suoi ministri al governo, berlusconi al turno dopo avrebbe vinto con qualunque legge elettorale possibile e imagginabile visto quanto era il suo vantaggio.le differenze sostanziali sono due caro amico ricciolo ivan che fanno pendere la bilancia verso la destra primo le alleanze della destra sono sempre state piu' lineari e chiare dall altra parte invece un rimasuglio di alleanza di 35 partiti per racimolare quello 0,5 in piu' per riuscire a battere berlusconi ma che fra di loro non hanno in comune proprio nulla te chiamale ali estreme io invece lo chiamo totale caos non vedo nessun ltro paese al mondo che si presenta alle elezioni con una ventina di partiti differenti solo in italia succedono queste cose, te mi devi dire una persona come di pietro che si dichiara paladino della legalita' con che coraggio si ripresenta dopo aver votato la fiducia ad un governo con mastella come ministro della giustizia?che credibilita' puo' avere ora quell uomo? nessuna ha fallito e deve andare a casa le persone serie e intelligenti non si fanno comprare dalla sua falsa opposizione perche' sanno che e' solo per attirare voti e consensi . c'e' solo un uomo che non votero' mai perche' e' lontano anni luce dai miei ideali ma si e' dimostrato coerente ed e' casini poteva benissimo essere nel governo ma non credendoci veramente e non volendo fare lo zerbino del capo come fini e bossi si e' tagliato fuori, impari da lui il signor di pietro cosa e' la coerenza per me ormai e' un uomo senza credibilita' per un posto da ministro non si vende le proprie idee e la fiducia che le persone ti avevano dato, a me non devi proprio far ragionare nulla continua a votartelo ivan e vanne fiero ma non ti meravigliare se con quella gente li a cui da decenni dai fiducia beccherai sempre batoste su batoste e non per colpa di fede
    lo psicologo

  13. Ma lascia stare Di Pietro. Non essere vittima di questa politica, che è arrivata a proporre agli italiani o questo o quello.
    Io critico la politica italiana in generale. In particolar modo Berlusconi perchè occupa il governo per le sue cose.

    Te dimmi solo se credi che il nostro sistema politico sia perfetto, discreto, da migliorare un pochino o da migliorare tanto. Se credi che sia da migliorare tanto la pensi come me. Se credi che sia discreto… buonanotte e sogni d'oro.
    Tra un 30ina di anni tutta questa classe dirigente non ci sarà più, e faremo i conti con il passato. Solo allora potrai dire "com'eravamo fortunati quando c'era Silvio", oppure guarda te quant'ero coglione quando pensavo che "Silvio era il meglio che si potesse avere".

  14. ivan mi sembra di essere chiaro quando scrivo cerca di leggere bene e non interpretare quello che ti pare. io ho detto che non vado a votare perche' nessuno mi rappresenta in italia la classe politica italiana e' un autentico disastro e se tutti facessero come me invece di fare questa guerra dei poveri tra berlusconiani e anti berlusconiani forse questa storia sarebbe finita da un pezzo . io non ho mai detto e mai mi sarei sognato di dire che berlusconi e' il meglio che ci potesse capitare o solo detto che di tutti quelli che vengono proposti agli italiani che come te si recano alle urne per dare la preferenza berlusconi e' l unico capace di tenere in piedi un governo in questo momento e quindi non c'e da stupirsi che vinca . quello che non sopporto nelle persone e' l incoerenza ho fatto l esmpio di dipietro che te hai detto di votare ma ne posso fare mille altri,a me di pietro 15 anni fa poteva anche piacere ma te non puoi costruirti una carriera politica sulla legalita' e poi votare mastella ministro delle giustizia ti dimostri solo un ipocrita in questo modo che cerchi solo il consenso delle persone ma non credi veramente in quello che professi.accusi le persone di non battersi per cambiare le cose e su questo posso essere anche daccordo con te ma abbiamo modi molto diversi di combattere questa situazione. il mio modo di battermi e' non votare perche' considero il mio voto una cosa preziosissima conquistato da migliaia di morti e il mio voto lo daro' solo quando avro' fiducia di qualcuno e non per votare contro quello o perche' devo far perdere quell altro.il tuo modo di batterti invece e' votare di pietro gonfiare i portafogli di grillo e travaglio e scrivere una filastrocca divertente su un blog .quindi non ti ergere ad intellettuale che non sei e soprattutto cerca di ragionare sempre con la tua testa e non con quello che tizio e caio ti dicono di fare
    lo psicologo

  15. Laburno ma questo psicologo è tuo fratello gemello? Dice le stesse identiche cose che dici te! Però poi vai a vedere che alla fine il voto prezioso riservato per il futuro è uno solo!

    Via dai psicologo, combatti la tua guerra davanti al televisore dormendo sogni d'oro sul tuo prezioso voto e buonanotte.

  16. MMM non mi pare che abbiamo le stesse idee… ma per le prossime elezioni ho deciso che faccio come te e che voterò il meno peggio! Se vedo che il PD di Bersani rischia di vincere mi toccherà votare PDL.

    Anche se l'impressione che ho avuto guardando Bersani ad Annozero l'altra sera è che non ci saranno pericoli…

  17. Il PDL potrebbe governare anche bene se si liberasse di quell'immenso peso di Berlusconi. Finchè c'è lui di mezzo che blocca tutto per non finire in galera il PDL è un'ammasso di schiavi al guinsaglio del padrone.

    Come scrisse Feltri…"siamo nelle mani di Fini".

  18. In tutta onestà c'è da discutere sul fatto che tutte le leggi ad personam siano il "male" e risultino inutili per tutti gli altri…

  19. Che le leggi ad personam servano anche a qualcun'altro oltre a Berlusconi non c'è da discutere…semmai c'è da discutere su a chi tornano utili oltre che a lui. E non sono certo i cittadini onesti comuni mortali come me e te. "Falso in bilancio", "prescrizione breve"…ma infatti è evidente che se tanta gente continua a votarlo evidentemente in tanti hanno bisogno delle stesse leggi che servono a lui. E questo mi preoccupa molto…

  20. guarda che sei te che ti rodi il fegato a scrivere belle filastrocche pensando di avere chissa quale peso sul nostro futuro. il mio voto hai detto bene e' di molto prezioso come il tuo del resto te sei liberissimo di continuare questa lotta fra berlusconi e gli anti belusconi e dare il voto contro qualcuno come hai sempre fatto del resto , il fatto che per te oggi il problema peggiore in italia sia la liberta d informazioni e i processi di berlusconi non puo' che farmi felice per te che ancora non ti sei dovuto confrontare non stando per conto proprio con i veri problemi che pensano e hanno oggi gli italiani ovvero come arrivare a fine mese fra mutui e finanziamenti e debiti vari che negli anni hanno accumolato tutto questo con lo spettro di una disoccupazione sempre piu' pressante questi sono i pensieri della gente di oggi che per fortuna non sono ancora i tuoi ,quando la realta' diventera' molto piu' impellente dell utopia che te stai inseguendo allora quel giorno capirai che ci sono tante cose piu' importanti delle filastrocche che scrivi e a cui dai tanta considerazione.
    adesso torno a guardare la televisione e a ridere di voi fascisti comunisti grillini democristiani berlusconiani antiberlusconiani garantisti e dipietristi e vi ricordo che mentre voi continuate a litigare fra di voi ognuno di loro grazie a questa guerra di parti che hanno creato riesce tranquillamente a gonfiarsi il portafoglio senza nessun fatto concreto ma parlando solo male uno dell altro e non riguarda solo la politica questo ma riguarda le televisioni la stampa i giornali ma non solo a livello nazionale ma anche locale .chi ha capito come funziona il giochino sa bene che puntare sui sentimenti di rabbia e di competizione tra le persone rende molto meglio economicamente che far riflettere e aprire veramente gli occhi alle persone, quindi ben vengano i feltri i travaglio la repubblica il giornale mondadori de benedetti i grillo che si sparano veleno tra di loro ma si portano dietro tutti uno stuolo di fedeli e potenziali clienti tutto e' marketing ivan oggi anche il tuo voto lo e' anche se forse non te ne sei accorto, io mi rifiuto di alimentare questo sistema che si sono creati e che persone come te ivan fanno solo che alimentare il tempo ci dira' chi aveva ragione
    lo psicologo

  21. La mia filastrocca ti ha colpito nel profondo vedo, visto che la richiami continuamente a memoria. Son contento. L'ho scritta per quello.
    Però oltre tutti i tuoi discorsi filosofico-psicologico-demagogico infondo non dici nulla. Acqua liscia. Non è la gente come Grillo, Travaglio o Di Pietro che fa male all'Italia denunciando gli scandali giornalieri che subiamo. Sono quelli come te che stanno dietro la televisione, si nascondono, non votano, e non si firmano nemmeno con il proprio nome. Un popolo oscuro che rende possibile tutto ciò che accade.

  22. ah ah ah vai pure te a votare salvatore della nostra patria , cosi se per disgrazia vincete ci ritroviamo bersani presidente del consiglio baffetto d'alema ministro degli interni amato presidente del senato fassino che poverino non gli fanno mai fare nulla ministro degli esteri, tranquilli non dimentico tonino anche lui avra' il suo bel ministero per farlo stare bono poi il degno erede di mastella ministro delle giustizia toto' cuffaro' ma per quello bisogna prima allersi con casini, non dimenthiamo poi i vecchi amici socialisti e radicali con il solito posticino per bobone craxi e per la bonino, poi in nome delle quote rosa come non mettere le tre grazie della sinistra livia turco rosy bindi e la melandri , ministro dell ambiente ai verdi questo neanche a dirlo ci mancherebbe sapranno sicuramente trovare un nuovo pecorone scanio, e i comunisti? ma gli diamo il ministero del lavoro ovvio cosi accontentando uno ci tiene buoni tutti gli altri, il colpo ad effetto sara' prodi ministro dell economia con il buon padoa schioppa come consigliere naturalmente se e' sempre vivo, un po' di colore con transessuali e no global per non farci mancare nulla e per un italia veramente migliore questa e' la bella ricetta che ivan ci propone grazie di averci aperto gli occhi e del grande contributo che dai alla nostra societa' mettendoci in quelle mani tutti dovrebbero prendere esempio da te e gia che ci sei quando vai a votare porta il mio saluto a tutto il seggio elettorale
    lo psicologo

  23. LOL "di uno stato mai votato" da te!

    20 anni di Berlusconi saranno sempre meglio che 2 di Bersani!!

  24. ringraziamo tutti in coro lo psicologo l'uomo che dell'italia a capito tutto come fosse un libro di matematica… bravo… mi dispiace che non senti il rumore degli applausi ma te ne sto facendo davvero tanti, mi dispiace talmente tanto che se ti avessi qua te li farei tutti in faccia…. le tue sono critiche gratuite offendi Di pietro e Grillo per il fatto che non hanno i numeri e non sono valide alternative e per cosa? perchè criticano e non risolvono? perchè questo è il succo del tuo lamentelismo… e te che CAZZO fai? non sei qua a criticare chi cerca di far qualcosa e sei senza soluzioni? non sei tu il primo che ci invita a prenderlo nel culo senza combattere? “sei tu il primo che non vota” quello che ” a Berlusconi non c'è valide alternative” perchè nessuno di noi a voglia di mettersi tutti insieme a rompere il cazzo a chi ci comanda, lo sai perchè fai così io ti ho capito meglio di quello che credi di aver capito te, sei uno di quei tipici italiani medi che nella ita si accontentano perchè tanto questa o quella disgrazia non li tocca, il perchè l'italiano non ha più potere sull'Italia ecco quello sei te… convinto che i mezzi puù subdoli utilizzati dai politici non siano il vero tramite di ciò che usano per comandarci un regredito all'era dei secoli bui… sono contento di essere itliano anche se il governo è una merda smetto di esserlo quando so che i miei cobncittadini sono fatti come te… per quello che riguarda Ivan bravo combatti e continua a votare non importa chi ma vota perchè se non voti primo è come se tu decidessi di fartelo mettere nel culo senza neanche aver detto si, e secondo caro il mio amico che le cose le sa tante quando alle elezioni non vai a votare indipendentemente dal numero delle schede i seggi vengono consegnati ugualmente ed è come se tu avessi votato quello che ha votato la massa… potrei parlrti di vilipendio di voto caro psicologo, ma quando parlo con persone non convinte che la cosa migliore sia arrendersi allora proprio preferisco vederti arrendere perchè te all'Italia non servi a niente e quindi non servi ne a me ne agli altri che sono qui
    uno che ce l'ha con gli imbecilli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.