abit1_550

Chi ha seguito l’evolversi degli eventi su Twitter, ovvero coloro che pongono BS come loro guida suprema e leggendaria, senza contare che fra i miei seguaci su Twitter, posso annoverare i signori del “Fatto Quotidiano” che non sappiamo perché ci siamo, ma ci sono più forti che mai, e sono costantemente aggiornati sul susseguirsi delle avventure del Bai.
Finalmente la scheda madre tanto agognata e desiderata, si fa per dire visto che si tratta di una scheda di scarsa qualità (abit) e oltretutto usata, ma che rappresenta tutto quelle che ho sempre cercato di insegnarvi.
Per più fiate (scusate la citazione) in questi giorni ho atteso con ansia il pacco, che è stato spedito una settimana fa, mentre sul sito delle poste tutto taceva, e lasciava presumere il peggio.

Ero già sul piede di guerra con L’SDA, con le poste, e con il mondo in tutto il suo presunto splendore, quando ieri, proprio mentre iniziava a nevicare, è arrivato il corriere che beffandosi delle avverse condizioni meteorologiche, mi ha consegnato il pacco in perfetto ritardo.
Una neve mistificatrice e benevola direbbe qualcuno, ma come vi ho detto questo 2009 è strano, e a mio parere non ha ancora finito di presentarci le sue novità.
La felicità era tornata ad invadere tutto il mio essere, sicuro di aver compiuto l’ennesimo “affare del secolo”, mi sono precipitato a ritirare il pacco, anche se non sono riuscito a convincere il corriere a farsi una foto con mascherina ed occhiali, cosa di cui mi rammarico parecchio.

Vado a montare la scheda, fra mille peripezie e cambi di piedini, e libretti di istruzione, per miontare il tutto con classe, e con una perfezione senza precedenti.
Una volta che tutto era montato e pronto per l’accensione, vado a premere il pulsante, e tutto sembra funzionare.
Dopo pochi secondi però la gioia lascia il posta alla solita amarezza, che da troppo tempo ormai mi perseguita e guida la mia strada.
Infatti come accadeva, su per giù, con la scheda madre precedente accade anche con questa, ovvero: il computer sembra partire, ma il video non da segni di vita, e soprattutto a volte si spegne, a volte si riavvia, un po a piacimento.
Stamane, se riuscirò a svegliarmi e se, vista la neve, la Tuning Matiz riuscirà a portarmi dal Gallizzia, andrò a cercare di capire se è il Processore ad essere fottuto.

Processore che in un primo momento se l’era cavata con una pacca sulla spalla, facendo ricadere tutta la colpa sulla scheda madre; adesso si vede coinvolto con pesanti accuse di malfunzionamento a scopo di spreco di soldi, naturalmente del povero BS.

Rimangono ancora molte domande:
Ma allora la scheda madre precedente funzionava, prima che la semi distruggesse con i suoi cacciaviti ?
È il processore l’unico e solo colpevole ?
BS ha buttato via inutilmente soldi anche questa volta ? (sicuramente si …)

Non abbiamo risposte, ma solo domande.
Domande che non tarderanno ad avere la loro giusta spiegazione. Ma se anche questa spiegazione non ci piacerà, consolatevi con la certezza che ci sarà da ridere.
Almeno per voi, per me la vedo dura. Anzi durissima.

3 pensiero su “Il PC Maladetto …”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.