fanyb

Da qualche giorno, si può assistere ad un fenomeno che, i molti che mi hanno preceduto e che hanno avuto il piacere di conoscere, hanno avuto l’accortezza e la lucidità di definire “Gnogno’s ‘ Io lo so, e te non capisci un cazzo’ Show”.
Un evento che mi aveva già travolto tempo fa, quando fui quasi linciato, poiché mi permisi di asserire che una padella (di dubbia moralità) fosse perfetta per fare la paella; come un fulmine dal cielo cade devastando l’aria ch lo incontra, la furia di Gnogno si ripercosse su di me.
“Ma sei proprio coglione !!! … Allora sei davvero un Coglione !! Non è per la paella non ha i manici !!! “, continuando: ” E poi lo sappiamo tutti a questo tavolo che sei omosessuale, è inutile che tu continui ad ostentarlo in questa maniera schifosa e faceta.
Per poi concludere con la sua classica maledizione, che recita in latino (lingua che ama spesso parlare): “Sive imprecōnis Tuus progenies”.
Una reazione che può suscitare scalpore, senza dubbio, ma è anche un aspetto classico del personaggio leggendario che noi stessi chiamiamo: Gnogno.

Potete quindi comprendere, che spirito avessi, quando ho iniziato a pubblicare gli aggiornamenti sul Home Hi-Fi, ben sapendo che Gnogno è un cultore ed un appassionato dell’argomento.
Il bello di Gnogno è che gli piace mettere la pulce nell’orecchio, ed indirizzarti la via quando ad esempio ne hai presa un’altra, dicendoti: “è ma dovevi fare così …”.
Ad esempio quando è venuto fuori che avevo incollato tutti i pannelli dei legno insieme, se ne uscito dicendomi che l’ultimo andava messo dopo, e che prima bisognava installare tutti i pannelli fono-assorbenti all’interno; per poi fare di no con la testa, con l’aria di chi la sa lunga ma non la sa raccontare, quando gli ho detto che in un modo o nell’altro ce li avrei messi.
Ma anche questo è Gnogno signori miei.

In realtà poi non voglio dire che non abbia ragione, il fatto è che ormai è troppo tardi signori, BS ha creato e solo il Dio delle spedizioni può disfare ciò che BS ha fatto.
Se solo Gnogno si fosse rinvenuto prima, quando MDF non sarebbe stato sprecato … Mio Dio Quanto ??!!
Adesso poi per il rivestimento si è aperto un altro capitolo, su questa fantomatica pelle sintetica al posto dell’impiallacciatura.
Personalmente preferirei i piallacci, anche perchè la pelle sintetica non mi ispira grossa fiducia. Ma anche qui devo subire il veto di Gnogno, che mi ha quasi costretto ad utilizzare la pelle al posto dei piallacci.
Un Gnogno in questo caso, in evidente conflitto d’interessi, visto che lui stesso mi vuole vendere un metro quadro di pelle, che ha acquistato per sbaglio … Dalla Germania mi pare …

In pratica non voglio dire che i ritardi nella costruzione dell’impianto siano colpa di Gnogno, ma diciamo che è stato decisivo nel far crollare le mie speranze ed i miei entusiasmi nel momento più propizio.

O Mio Dio …
Adesso chi gli lo dice che anche i Cross-Over me li voglio costruire da solo ….
Per Dio chi gli lo dice ??!!!

3 pensiero su “Le Accuse Di Gnogno sul Home Hi-Fi …”
  1. Il mio cliente (Gnogno) appoggia incodizionatamente l'autocostruzione del crossover.
    In più mi ha incaricato di dirLe che questo post gli ha aperto il cuore e la mente e che da oggi, foriero di vera fede in Lei, non oserà mai più mettere in discussione le Sue originali, folli e geniali tecniche di autocostruzione…Dice d'aver capito che lei è il messia del Fai-da-te!
    Tuttavia si riserva di non autocensurarsi sulla questione delle padelle per paella che, come tiene a precisare, non si caratterizzano per la mera presenza di due manici, bensì per l'assenza di legno in questi; oltre che per una struttura bassa e larga che consente una cottura pià uniforme possibile del riso.

    Cordiali Saluti.

  2. non commento mai, ma questo è il più grande trattato psicologico su gnogno, di precisione sbalorditiva, ma ricordati di non apparire sfrontato a certe divinità del fai da te, porta male… porta molto male…….

  3. Quasi dimenticavo…
    Il passo in latino rimarrà come pietra miliare del latino moderno, da scolpire sul frontone di un tempio della letteratura.

    Ho già riunito una delegazione di parlamentari per fare pressione alla chiesa in modo che questa esprezzione sia inserita nel vocabolario ufficiale del Vaticano.

    Con riverenza, On. N.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.