A dire la verità, non era mia intenzione di parlare del nuovo passo in avanti nella costruzione dell’impianto di camera.
Poi quando ho trovato questa foto, non so più come ho fatto, ho capito che il destino aveva deciso che ne avrei dovuto parlare, ed anche che avrei dovuto farlo in maniera esauriente.
Ieri finalmente ho finito la costruzione delle quattro casse, addirittura costruendone due in una sola giornata, cosa che in molti reputano folle, ed impossibile.
Inutili i tentativi di Gnogno di farmi cedere, e far crollare le mie convinzioni, proponendomi le casse di electronic.it, dove si possono trovare casse di una fattura leggendaria, basta guardare i prezzi.
È di vitale importanza, che le casse siano costruite con le sapienti mani di BS, affinchè non si creino dei disturbi sulle antiche frequenze della Saggezza, che si aggirano intorno ai milioni di miliardi di Hz.

La costruzione è arrivata dopo un’attenta analisi delle tempistiche, e le continue proteste, condivise da chiunque, sugli interminabili tempi di realizzazione.
Non capisco di cosa si stupiscano comunque, essendo in Italia, ed essendo questi lavori Pubblici, nel senso che li rendo pubblici, che i lavori siano così indietro, è già molto che non ho prestabilito una tempistica che avesse come unità di misura gli anni.
Nonostante tutte le critiche e le polemiche, BS va avanti come è suo solito fare, a testa alta, con forti convinzioni e senza mai dubitare delle sue infinite possibilità. Di fare del casino.

Ieri mentre il GDD tentava di arrivare a vedere BS all’opera, poi scoraggiato dai fasci di luce che scaturivano dalle sue mani, e spaventato dalle esplosioni e dalla deflagrazioni di tavole di MDF; BS stava dando vita alle scocche che conterranno la leggenda.
Armato di chili e chili di Vinavil, e del suo fedele trapano, che per l’occasione era stato riadattato ad un semplice avvitatore, si è messo di buona lena ad incollare, ed assemblare pezzi che alla fine si sono rivelati tagliati un po a casaccio, e badate bene non assemblati a merda, visto che un po qua ed un po là avanzano dei millimetri di troppo.
Poca cosa per BS, che già domani ha intenzione di livellare le casse, così da poter dar inizio alla leggenda … purtroppo un’altra … lo so … è andata così …
Inoltre in questa fase di montaggio il Bai ha calato drasticamente l’uso delle viti durante i suoi lavori, anche perché si era accorto che in effetti 40 viti per costruire una cassa, potevano essere eccessive.

Mi vedo già Gnogno che sfrega le mani, pensando di rivendere al Bai metri quadri e metri quadri di pelle sintetica comprata un po a casaccio.
Purtroppo ho costruito le casse, ma le misure delle stesse mi sfuggono ancora.
Leggenda vuole che cambino con il ciclo lunare, come le maree, e quindi per me è difficile definire con precisione.
Ma non si preoccupi … Il Lavoro sta andando avanti con tempi folli ma giusti, e quando arriverà il momento di rivestirli sarà la mia prima scelta, anche perché ha giurato su Ghedini che me l’avrebbe regalata, come donazione al blog …
Pare …

4 pensiero su “Passi In Avanti …”
  1. Come se ce ne fregasse qualcosa!
    A noi interessa solo quando sarà il prossimo incontro!
    Inoltre, contando che l'avvento dura 4 settimane, secondo i miei calcoli il 7 febbraio dovrebbe nascere il bambinello che il Bai è venuto ad annunciare…quindi: Novità sul Bimbo della Ditta?

  2. Ho notato una cosa, io posso essere l'avvocato di fiducia solo di personaggi le cui iniziali siano B e S: By Saggezza, SIlvio Berlusconi…e di serial killer spietati, quindi non accetto più clienti che non abbiano questi requisiti!

  3. BS, sappiamo che ora che frequenta le femmine hai di meglio da fare…come costruire casse (e forse andrà davvero in piscina a questo punto)…
    Ma cambi questo tema terrificante! Ma io la rovino, lei e Claudius che con quei suoi maglioni ha ispirato questa paletta di colori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.