extensa

Ancora grandi acquisti in casa BS, e soprattutto nuovi arrivi per la famiglia “Più tecnologica, e con le minori conoscenze dell’informatica che abbia mai visto ..” come l’ha definita Steve Jobs qualche giorno fa quando è venuto a conoscenza del nuovo acquisto.
Steve Jobs che ha ben poco da prendere per il culo, vista l’uscita dell’iPad, che ha lasciato sconcertati la maggior parte dei fan della mela, che credevano di aver a che fare con un’azienda seria e tecnologica, ed invece si sono resi conto di avere come interlocutore, un’azienda folle e delirante in pieno stile BS.
Anzi io proporrei di finanziare BS all’acquisto di un iPad, che verrà ripreso mentre lo distrugge ed il video sarà pubblicato in tutto il mondo, così che il mondo sappia cosa merita questa tecnologia inutile e senza senso alcuno.

Chiusa questa piccola parentesi contro la Apple, voglio presentarvi come detto il leggendario nuovo Pc che BSF (By Saggezza Father) utilizzerà per navigare in rete, e rubare banda al povero BS che ancora oggi soffre terribilmente la mancanza di un’adeguata linea telefonica, così da non poter sfruttare appieno tutta la banda, che Telecom dovrebbe fornirgli.
Ma il nuovo acquisto è uno di quelli che manda in lacrime BS, un Pc portatile pagato 350€ a dir poco leggendario, di scarsa qualità, ma dalle prestazioni straordinarie.
Se vi dico Acer Extensa 5635Z voi cosa potreste dire se non … OOoooOOoooo
Il sesto, e dico SESTO Pc in casa By Saggezza possiede tutti i requisiti per divenire una leggenda, essendo uno dei PC più economici ma allo stesso tempo sufficientemente potenti da poter supportare sistemi operativi all’avanguardia.
Linpus Linux signori, questo è il sistema operativo definitivo che era istallato (dico era poichè già sostituito con Win 7) dentro al PC, e che mi ha riportato alla mente gli antichi dissapori che ho avuto con Ubuntu, quindi mi sono trovato costretto a toglierlo subito di mezzo, e sostituirlo con la libertà e la correttezza imprenditoriale di Microsoft.

Anche se all’apparenza il portatile si presenta in maniera spartana, e privo di alcune piccole comodità, bisogna anche considerare che è stato pagato 350€, e che nonostante questo, monta un pentium dual-core a 2.1 Ghz, 2GB di ram, una scheda Wi-Fi per reti anche 802.11n, ed uno schermo 15,6″, la webcam integrata e tutte le altre funzionalità di un computer d’eccellenza.
Il prezzo è venuto fuori dopo attenti e oppressivi controlli, su tutti i siti esistenti sul web, ed una volta individuato il modello del PC, mi sono messo alla ricerca sistematica del miglior prezzo esistente al mondo.
Fortuna ha voluto che in quel momento, un’azienda che vende computer sul web, abbia avuto la folle idea di scontare ulteriormente il Pc, fatto che mi ha permesso di risparmiare ulteriori soldi, in questa folle corsa verso il costo zero.

Adesso non resta altro che settare il tutto, per consegnarlo di diritto alla leggenda.
Adesso il problema però è un altro … La banda non basta più …
La Banda non basterà mai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.