L’Italia ormai lo sappiamo è un castello di carte, un castello pronto a crollare.
L’ Italia è pronta a cadere.

L’esercito è nelle strade “per la nostra sicurezza”, o meglio dire “per la loro Sicurezza”. Nessuno fà niente.
Il Governo si fà tutte le leggi che vuole, anticostituzionali, Ad-Personam. Vedi Lodo-Alfano-Schifani-Berlusconi, schedatura dei Rom, Salva-Rete4. Nessuno fà niente.
Tutte le firme per il referendum proposti nel V-Day ( 350.000) e nel V2-Day ( 1.500.000), le prime per un parlamento pulito perchè venissero cacciati tutti i deputati che avevano processi penali aperti ( una settantina attualmente al governo), le seconde per una libera informazione e per l’abolizione della legge della fattucchiera Gasparri che continuiamo a pagare ogni giorno.
Sono state accantonate in un cassetto e ignorate.
Nessuno fà Niente.
I telegiornali continuano a parlare di Olimpiadi ( perchè adesso ci sono quelle), oppure sempre e solo di cronaca, la cosa più inutile mai vista, ma che noi amiamo tanto. Oppure commenti dei politici che si possono riassumere all’incirca:

Parla il capogruppo del PDmenoelle “Il governo è incoerente e diviso”
replica il PDL ” Non è vero !!! loro sono divisi, noi siamo unitissimi e fantastici”
commenta l’UDC ” Non approvo il metodo invasivo scelto dal governo e ripudio la linea degenerativa del PD. Amen.”
Italia dei valori conclude “Berlusconi si fà le leggi Ad-Personam, comunque anch’io ho comprato degli immobili e affittandoli al partito li sto pagando con i soldi dei cittadini… ma lo dovevo dire questo ???”
replica dell’intervistatore “Non lo sò, non sò nemmeno che ci faccio qui, io volevo fare lo chef…”
Infine Riotta conclude dicendo ” Se ci fossero più telegiornali come il mio, l’informazione neanche servirebbe …”

Tutto questo ci viene proposto ormai da anni, le solite parole vuote, inutili, non dicono niente, ma noi stiamo lì ad ascoltarli. Perchè ?
Basta. Le informazioni cerchiamocele da soli visto che non vogliono darcele, finchè siamo in tempo.

Si signori, visto che nessuno vuole ancora credere che ci stiamo avvicinando ad un regime dittatoriale, ci stanno togliendo la libertà, adesso Mediaset-Berlusconi vuole levare di mezzo anche l’ultimo baluardo di libera informazione con una causa milionaria a YouTube, accusato di aver tolto ore di programmazione e quindi i relativi soldi delle pubblicità, per i piccoli spezzoni presenti su YouTube.
Spezzoni di programmi andati già in onda, alcuni anche di decine di anni fà, quindi i soldi delle pubblicità li hanno già presi, che senso ha allora ?
Non sarà mica una manovra per voler imbastire una regolamentazione a Youtube stesso, così da poter oscurare tutto ciò che vogliono, come suggeriva l’accorto Bvp ???
Ci ha pensato Barbareschi a togliere ogni dubbio, il VicePresidente della Commissione delle Telecomunicazioni
Si, si, Luca Barbareschi quell’attoretto da un soldo e mezzo di cacio, stò parlando proprio di lui.
Cazzo non ci credete, neanch’Io ci credevo tò guardate qui allora …

Inoltre non credevo di averlo mai dovuto fare, ma mi ritrovo a spezzare una lancia in favore di Famiglia Cristiana.
CAZZO guardate a che punto siamo ma ve nè rendete conto o no !!! Porca troia !!!
Io, Che spezzo una lancia in favore di Famiglia Cristiana !!! non ho parole.
Per il solo fatto di aver criticato in maniera normale (in una democrazia) il governo, è stata bombardata da chiunque con accuse infondate, con parole senza senso, la stessa chiesa ha fatto subito dietrofront affermando che” Famiglia Cristiana non rappresenta la linea Politica del vaticano”, già visto che il vaticano non dovrebbe intromettersi nella politica.

La realtà è sempre la solita, quella che vi racconto da mesi, l’economia è allo sbando, il parlamento è la prima delle Mafie, la democrazia non esiste in Italia, la libertà di informazione è ad un passo dal scomparire definitivamente se crolla YouTube.
Le televisioni sono in mano di una sola persona, i giornali sono in mano ad una sola persona, un plurindagato che si è reso autoimmune per sfuggire a tutti i processi.
Nessuno fà Niente.

Stiamo a guardare, quando il castello crolla, state tranquilli che sotto ci saremo noi.

P.s. Per tutte le persone accorte vi rinnovo l’invito, passaporto sempre nel cassetto, pronti a prelevare tutti i soldi, scegliete un bel posto dove andare a vivere.
L’Argentina stà arrivando….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.