Allora, visto che ormai si stà consolidando una fazione “Pro Johnny“, che sostiene che quest’ultimo sia eterosessuale è necessario rinarrare lo scontro avvenuto Venerdì scorso contro questa fazione.
Poi non mi si venga a dire, ma te parli sempre di Finocchi, sarai mica culattone !!??
Come ho già detto amici miei, la risposta è nel vento (citando Bob Dylan), ma più verosimilmente è nelle condizioni del deretano.

Sotto accusa oltre a Johnny (è quasi magia), che ormai tutti quanti abbiamo capito e abbiamo accettato essere Gay.
Anche se i dissidenti continuano a sostenere che ce aveva due per le mani, devo sottolineare che nell’ambiente la Morina e la bionda erano conosciute con i nomi “Raffaele ed Esposito, MinchiaCinghia“.
E’ inutile continuare a dire che non è vero o fare finta di nulla, signori.
Cazzo queste sono verità inconfutabili ed indimostrabili e quindi Vere, un come i dogmi della chiesa.
Ma cazzo, c’è gente che crede che esista un Dio in cielo che ci osservi costantemente, che esista il paradiso e l’inferno, e non vuole accettare che Johnny fosse Gay, non se ne comprende la ragione.
Uno dei Dogmi del BySaggezzismo (come è stato chiamato) sarà proprio “Johnny è Quasi magia era Gay”.

Altro nodo cruciale, Lady Oscar.
Lo in molti sono già saltati sulla sedia, anche perchè la storia della Lesbica non regge secondo alcuni.
Perchè a memoria di qualcuno è stata citata una scena in cui Andrè se la sarebbe pipata.
Ma anche qui non ci vuole un genio per capire che Andrè fosse una donna, signori cazzo è evidente.
Ci sono alcune testimonianze degli sceneggiatori della serie che mettono in luce queste verità.

Il mio ultimo attacco arriva a colpire un’altro cartone molto famoso, di cui poi è stata fatta un tristissimo telefilm.
Mi manca il cuore solo a pronunciarlo … “Kiss Me Licia”.
Ok l’ho detto, allora partiamo dal primo punto.
Ci sono state teorie che Marrabbio fosse un pedofilo, ma forse questo è eccessivo e al dilà di ogni comprensione, anche se ci sono voci che se la facesse addirittura con Giuliano (il gatto …).
Ma i Beehive, ragazzi i Beehive ( e qui che tocco un tasto dolente per qualcuno) facevano i trenini stile Village People, dalla mattina alla sera.
Non mi venite a raccontare cazzate, sono peggio dei cugini di campagna, forse l’unico che si salva era quello che si faceva Licia, anche se ci sarebbe da aprire intere discussioni al riguardo…

Ma vi rendete conto che i Beehive fino all’anno scorso erano in Tour …
Sono senza Parole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.